Connect with us
andrea pennacchi covid

News

Andrea Pennacchi malato di Covid: “Respiro grazie a una macchina”

Il comico padovano da diverse settimane non aveva più dato notizie e in molti si erano chiesti il motivo della sua assenza a Propaganda Live

Andrea Pennacchi, il celebre attore comico, ospite fisso del programma di La7, Propaganda Live, ha contratto il Covid-19. Dopo alcune settimane di silenzio sui social, oggi ha voluto rassicurare i follower con un tweet. Pennacchi ha postato una frase in dialetto padovano spiegando di essere attaccato a una macchina che gli permette di respirare. Nonostante questo, però, respira e pare si stia riprendendo.

In molti, da diversi giorni si stavano chiedendo che fine avesse fatto il “Pojana” che da ormai tre settimane non faceva più sentire la sua voce sui social e non era più stato ospite della trasmissione di Diego Bianchi. La famiglia ha scelto di non rivelare subito le condizioni di salute del comico e di aspettare che potesse superare il periodo più critico della malattia.

In un primo momento, infatti, la situazione di Pennacchi è apparsa abbastanza grave. Successivamente grazie al costante monitoraggio da pare dei medici, l’attore ha lentamente ripreso le forze e adesso è in fase di miglioramento. “Sono in buonissime mani, abbiamo davvero medici e infermieri di eccellenza e ci tengo a ringraziarli” – ha fatto sapere Andrea dall’ospedale. “So taca na machina ma respiro“, “Sono attaccato a una macchina ma respiro”. Nonostante la triste situazione sanitaria, l’attore non ha di certo perso lo spirito ironico che lo contraddistingue.

Andrea Pennacchi tra Propaganda Live e Netflix

Da diverso tempo la sua rubrica settimanale “Tele Pojanistan” all’interno di Propaganda Live ha riscosso parecchio successo. I divertenti monologhi di Pennacchi passano attraverso le storiche rivalità tra nord e sud, la satira nei confronti della politica e dei suoi concittadini padovani. Il loro accento, i loro vizi e virtù. Grazie alla serie tv lanciata da Netflix, L’isola delle Rose, in cui il 51enne interpreta uno dei personaggi di punta della storia, il suo talento artistico è stato riconosciuti anche dal pubblico più eterogeneo.

Su Twitter, dopo il suo ultimo messaggio, molti colleghi hanno rivolto un saluto e un augurio di pronta guarigione, Tra questi anche il direttore di La7, Andrea Salerno, che lo ha incitato al ritorno all’interno del programma della sua rete.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top