Connect with us
raimondo-todaro-ramon-emanuel-lo-amici-22

Amici

Amici, Todaro e Emanuel Lo hanno sbagliato: perché hanno ragione Celentano e Ramon

Prime vere lezioni per gli allievi della scuola, che si devono scontrare con le solite dinamiche tra professori: da un lato le idee della Celentano, dall’altra i docenti di modern e latino

È andata in onda quest’oggi (21 settembre) su Canale 5 la prima vera puntata del Daytime di Amici 22 completamente inedita. Dopo l’esordio trasmesso domenica e lunedì nel corso del quale i telespettatori hanno assistito all’assegnazione dei banchi, è finalmente arrivato il momento di vedere quello che i nuovi concorrenti stanno combinando nel corso delle loro prime vere lezioni.

Fin da subito, la produzione ha voluto trasmettere un’interessante (si fa per dire) dinamica che ha visto scontrarsi da un lato la maestra Alessandra Celentano e il ballerino Ramon, e dall’altro i due docenti di ballo modern/hip hop/latino Raimondo Todaro e Emanuel Lo.

In questa puntata, trasmessa pochissime ore fa, Maria De Filippi ha raccolto tutti gli alunni nella stessa stanza, rivelando loro quali sono stati i voti che i vari maestri di danza hanno dato ai ballerini, a prescindere dalle scelte dei professori che hanno assegnato le maglie. Così, Ramon (ballerino classico) ha scoperto che se la sua entrata se l’è meritata grazie ad un 8 della Celentano, Todaro e Lo gli hanno rifilato rispettivamente un 5 e un 4.

Nella classifica finale, nonostante le sue competenze nel classico, Ramon è così finito terzultimo, davanti a Rita e ad Asia. Una posizione che di certo non gli fa onore e che ha scatenato in lui una reazione immediata. Nel corso della prima lezione con la “sua” Celentano, Ramon ha dichiarato:

“Non me lo aspettavo. Ero abbastazna convinto di essere tra i primi. La prima cosa che mi è venuta in mente ok non è nel loro stile la danza classica, poi comunque mi sono presentato con repertorio, questa cosa mi ha penalizzato. Non rientra nel loro gusto e quindi è normale che loro scelgano più una persona che balli hip hop o latino. Non lo trovo molto professionale onestamente, ci devono essere delle motivazioni solide e intelligenti.”

Perché Emanuel Lo e Raimondo Todaro hanno torto sul caso Ramon

Si ripete, ancora una volta, sempre lo stesso teatrino. Ci si ritrova di nuovo con l’ennesima sfida a tratti un po’ infantile fra la danza classica e la danza contemporanea. I voti molto bassi di Todaro e Emanuel Lo si configurano proprio come una ripicca nei confronti dell’odiata Celentano, piuttosto che con un giudizio tecnico vero e proprio. Viene difficile pensare che un ballerino con una base di tecnica classica possa essere bocciato così, su due piedi, da due docenti che non sono esperti di quella materia e che lo conoscono ancora così poco. Resta il beneficio del dubbio, certo, ma potrebbe trattarsi dell’ennesima vendetta di Todaro, che (si sa!) non nutre grosse simpatie per la Celentano.

Questa, tra l’altro, sembra essere un’opinione piuttosto condivisa anche dai fan sul web. Quando la puntata è stata trasmessa, sono state in tante le fan della trasmissione che su Twitter hanno preso le difese di Ramon, già diventato uno dei preferiti di questa edizione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top