Connect with us
amici 21 puntata 26 settembre 2021

Amici

Amici 21 Mirko già sospeso, Todaro bacchetta la Celentano: “Lo umili”

Già scontro tra i due professori e il “regalo” della maestra al suo allievo è durato molto poco: pretende troppo da lui?

Raimondo Todaro e Alessandra Celentano sono la nuova coppia non coppia di Amici 21. Adesso che Lorella Cuccarini è passata nella commissione canto, Raimondo farà le sue veci e gli scontri saranno all’ordine del giorno. Non a caso la Celentano ha preso di mira Serena, l’allieva di Todaro, per cui se ne sentiranno e vedranno delle belle. Ma oggi il primo scontro è avvenuto su Mirko Masia, l’allievo della Celentano entrato però non tanto per merito nella danza, da ciò che si è potuto capire, quanto per merito umano. Mirko ha raccontato la sua storia e la Celentano ha deciso di regalargli questa opportunità ma con una scadenza.

Il ballerino ha un mese di tempo per apprendere quante più cose possibili. Inutile dire che la Celentano potrebbe decidere di mandarlo a casa anche prima, oppure prolungare questo regalo. La seconda ipotesi è meno plausibile, anche alla luce di quanto è successo in questa prima settimana di lezione. Alessandra Celentano ha sospeso la maglia a Mirko nella seconda puntata di Amici 21 per il suo atteggiamento. Gli ha assegnato una coreografia abbastanza difficile, lui ha ricominciato da poco a danzare e per questo non ha le basi per affrontare un lavoro di tale portata.

Mirko ne è consapevole, ma lo è pure la Celentano visto che in settimana lo ha persino paragonato a un ragno. Perché allora metterlo alla prova con una coreografia impegnativa e non alla sua portata, anziché farlo studiare gradualmente in questo mese a sua disposizione? Il fatto che la coreografia non fosse semplice per lui ha fatto sì che Mirko affrontasse tutto con molta ansia. Tutte sensazioni non positive che si sono viste nella sua esibizione in puntata. La Celentano non era per niente contenta e lo ha rimproverato in studio, dicendo che non le piacciono le lamentele e l’atteggiamento negativo.

Mirko era molto agitato, non riusciva a spiegare per bene la sua posizione ma ha detto che se in settimana sbuffava era perché non riusciva a fare i passi. Sbuffava contro sé stesso quindi, non contro la mole di lavoro che c’era da fare. Dopo qualche minuto in cui allievo e maestra non riuscivano a capirsi, Raimondo Todaro è intervenuto e ha bacchettato la Celentano: “Si sente umiliato e reagisce così”. A queste parole lo studio è esploso in un applauso e anche Mirko si è sentito capito.

Todaro ha aggiunto che nella prima puntata Mirko ha ballato meglio di oggi. Un peggioramento in una settimana è impossibile, per cui è chiaro che siano state toccate corde non giuste per lui e lo hanno messo a disagio. “Il regalo glielo fai se gli dai piena fiducia e lo incoraggi, non se lo umili dalla mattina alla sera”, ha aggiunto. Secondo Raimondo, inoltre, così facendo Mirko non ballerà meglio neanche tra cinquant’anni. Mirko ha confermato di sentirsi umiliato dalla Celentano, ma l’insegnante è stata irremovibile.

Secondo la maestra, infatti, il ballerino non dovrebbe lamentarsi di nulla ma ringraziarla ed essere riconoscente. Alla fine Maria De Filippi ha fermato il confronto perché non avrebbe portato a nulla: quando la Celentano vede nero, ha spiegato la conduttrice, la discussione non può che peggiorare. Quindi Mirko è stato sospeso ad Amici 21 e ha lasciato lo studio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top