Connect with us
insegnanti amici di maria de filippi, rapporti

Amici

Amici 21, i reali rapporti dei prof a telecamere spente: parlano i 6 coach

I professori del talent show di Maria De Filippi bisticciano soltanto a telecamere accese o anche quando cala il sipario?

In studio sono agguerriti, se le cantano e se le suonano come se un domani non ci fosse, a volte scappa pure qualche intemperanza di troppo: stiamo parlando dei “fab six” di Amici di Maria De Filippi, vale a dire i sei insegnanti/coach della scuola del talent show di Canale Cinque. Ma Rudi Zerbi, Alessandra Celentano, Veronica Peparini, Anna Pettinelli, Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro, quando i riflettori della tv si spengono, che rapporti hanno? Le liti e le stoccate si concludono quando si spegne il led rosso della telecamere oppure qualche strascico continua a serpeggiare a porte chiuse? In un’intervista al magazine Gente, i sei professori hanno risposto al quesito.

Nell’edizione in corso i team sono così suddivisi: Cuccarini-Todaro, Pettinelli-Peparini e Celentano-Zerbi. A proposito delle frizioni che si accendono durante le puntate, Lorella ha spiegato che tutto resta circoscritto al programma e che quando cala il sipario i rapporti tra tutti i professori sono cordiali e non zeppi di rancori. “La competizione si ripercuote fuori dalla show? Ma no, c’è una bella chimica tra noi. Ma durante la puntata ci accendiamo, facciamo fuoco e fiamme, perché ognuno tiene ai propri ragazzi e vuole portarli avanti”, ha sottolineato la Cuccarini.

La versione di Lorella ha trovato conferma negli altri cinque insegnanti che da un lato hanno tutti dichiarato che c’è molta determinazione e competizione (ma in chiave sana e leale), dall’altro che ogni discussione non mina il rapporto di stima che c’è tra tutti: “Ci confrontiamo, a volte, ci scontriamo, ma alla fine di tutto rimane il rispetto e la stima. Ci salutiamo sempre con il sorriso”.

Naturalmente anche nel corso delle interviste i “fab six” non rinunciano a perorare le proprie cause. Ad esempio, sempre durante l’intervista rilasciata a Gente, Zerbi, sul fatto che lui e la Celentano siano considerati i “cattivi” di Amici, ha detto che “cattiveria è illudere i ragazzi con quel buonismo che in realtà è fine a se stesso e a volte può anche essere un modo per farsi fare un applauso in più dal pubblico”. A chi si è riferito? Chissà…

Rudy è inoltre tornato sull’abbaglio che prese con Emma Marrone, ammettendo che all’epoca in cui la salentina era nel talent sbagliò a giudicarla. Alessandra Celentano ha invece svelato una curiosità sul collega. Anzi, un “difettaccio”: “Rudy parla a voce altissima, mi spacca i timpani e ha una forza che se ti prende un braccio te lo stritola”.

Todaro ha raccontato che con la “socia” Lorella Cuccarini ha un ottimo feeling professionale e che qualche volta lei interviene per placare il suo animo focoso. Come? Quando capta che Raimondo si surriscalda, lo prende letteralmente per la giacchetta, invitandolo a stare buono. “Mi tira la giacca, mi dice di respirare e stare tranquillo”, ha confidato l’ex volto di Ballando con le Stelle.

Infine spazio a Pettinelli e Peparini, le quali hanno dichiarato di avere un eccellente legame e di completarsi a vicenda. Insomma, al di là delle bagarre relative alle dinamiche del talent, i “fab six” vanno d’amore e d’accordo. Anche perché la saggia Maria De Filippi vigila costantemente: guai se qualcuno va fuori dai binari del rispetto.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top