Connect with us

Grande Fratello

Ambra Lombardo, doloroso racconto: “Sono stata vittima di violenze”

ambra grande fratello 16

Foto gentilmente concessa dall’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Ambra Lombardo, la Prof del Grande Fratello 16, è stata vittima di violenze fisiche e psicologiche

La vita di Ambra Lombardo non è stata tutta rose e fiori. A pochi mesi dalla fine del Grande Fratello 16, la Professoressa di latino e greco ha svelato un particolare inedito. In passato, quando viveva ancora nella sua amata Sicilia, la 33enne ha subito violenze fisiche e psicologiche. Un periodo duro, difficile, durato ben cinque anni. Un periodo che, inevitabilmente, ha segnato la vita di Ambra. Che oltre ad essere una povera vittima ha subito pure la famosa Sindrome di Stoccolma. Una storia agghiacciante, che la Lombardo è riuscita a superare col tempo e che oggi ha portato a galla grazie alla forza del nuovo amore, quello dell’hair stylist Kikò Nalli, conosciuto proprio nella Casa più spiata d’Italia.

Il doloroso racconto di Ambra Lombardo del Grande Fratello

Ambra Lombardo ha vissuto il suo momento difficile qualche anno fa, quando aveva appena 26 anni. All’epoca l’insegnante e modella era legata ad un uomo molto geloso, per il quale provava un forte sentimento. Tanto che la Lombardo era addirittura pronta al matrimonio e a mettere su famiglia. “Lui era geloso dei ragazzi che avevo conosciuto in passato, prima di lui. Mi recriminava storie di quando nemmeno ci conoscevamo: trascorsi inventati perché io non lo avevo mai tradito. E si arrabbiava…Un giorno mi strinse le mani al collo fino quasi a soffocarmi. Non mi prendeva a schiaffi, preferiva strattonarmi”, ha raccontato la giovane al settimanale Di Più.

Ambra Lombardo era legata a un uomo geloso e possessivo

“Preferiva strattonarmi. Per terra. Ricordo di aver nascosto per giorni un livido sul collo che si allungava fino al petto. Poi mi riempiva di insulti molto pesanti. Cose forti. Gesti forti e violenti”, ha aggiunto Ambra Lombardo. Nonostante questo l’ex gieffina non riusciva a staccarsi dal suo carnefice. “Non riuscivo a staccarmi. Quando lo lasciavo, lui mi perseguitava e mi raggiungeva sotto casa dei miei genitori perché desiderava farsi perdonare. E io ci ricascavo”, ha ammesso Ambra. I genitori della Lombardo non sapevano nulla della faccenda e approvavano addirittura il fidanzato della figlia.

Ambra Lombardo non ha denunciato il suo ex fidanzato

“Io mentivo a me stessa, mi colpevolizzavo. A tratti ero convinta di essere io la responsabile dei suoi comportamenti. Io lo amavo nonostante la sua crudeltà. Io ero innamorata di una parte buona che vedevo in lui che, in realtà, non c’era. Sono stata solo un’illusa”, ha sottolineato Ambra Lombardo. La concorrente del Grande Fratello 16 non ha mai avuto il coraggio di denunciare il suo ex compagno: ha preferito lasciarlo e scappare via dalla Sicilia. “Il consiglio che posso dare è di non fare come me, bisogna denunciare subito: un uomo violento è un uomo che non sta bene”, ha puntualizzato.

Kiko e Ambra sono una coppia felice dopo il GF 16

Archiviato questo doloroso momento, oggi Ambra è felice accanto a Chicco Nalli. La Lombardo e l’ex marito di Tina Cipollari sono molto innamorati e nonostante la distanza – lei abita a Milano, lui a Roma – fanno il possibile per mandare avanti la loro grande storia d’amore.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello

Post Popolari

Scelti per voi

To Top