Connect with us
ambra allegri renga confidenze

Televisione

Ambra, intervista da Costanzo: la gelosia per Renga e la vita con Allegri

ambra allegri renga confidenzeAmbra Angiolini, confidenze inedite su Francesco Renga da Maurizio Costanzo: la gelosia e il rapporto oggi. “Max Allegri? Siamo itineranti”

Ambra Angiolini in confidenza. La conduttrice si è confessata con Maurizio Costanzo, durante il programma L’Intervista (in onda domani giovedì 21 maggio, in seconda serata su Canale 5). Come previsto dal format, l’ospite si è lasciata andare ai ricordi più privati e intimi, parlando dell’amore per mamma Doriana e papà Alfredo, di quello per i figli Jolanda e Leonardo, sbocciati dalla love story vissuta con Francesco Renga, della sua relazione passata con quest’ultimo e di quella in cui è immersa attualmente con l’ex allenatore della Juve Massimiliano Allegri.

Ambra, confessioni su Francesco Renga da Maurizio Costanzo

Ero molto gelosa di lui. È sempre stato un uomo molto desiderato, molto voluto”. Così Ambra in riferimento agli anni trascorsi al fianco di Francesco Renga. Con il cantante i rapporti sono ottimi, nonostante l’addio sentimentale. Abitano ancora vicini per poter entrambi viversi i figli appieno: “Io vivo con i miei figli a Brescia, Renga è il mio vicino di casa. Max Allegri vive tra Torino, Livorno e Milano, dove ha una figlia. Ci incontriamo in giro… Siamo itineranti che è anche il bello della nostra storia… Sono innamorata!”. La Angiolini ha poi fatto un tuffo agli albori della sua carriera iniziata a Non è la Rai, grazie a Gianni Boncompagni. “Con lui, come con tutti gli uomini della mia vita, ho avuto un rapporto abbastanza enigmatico”, spiega, “Gli ho sempre dato del Lei, non volevo avere nessun tipo di confidenza…”

Ambra tra passato e futuro

Avevo paura di parlarci perché non sapevo mai cosa dire: mi sentivo sempre stupida”, sempre Ambra parlando di Boncompagni. “Poco prima che se ne andasse – aggiunge – ci siamo visti un po’ di volte e mi ha detto delle cose che, con la sua ironia e il suo finto distacco, non mi avrebbe mai detto… Mi sono presa un regalo immenso da quell’incontro”. Passato ma anche futuro: “Che cosa voglio fare da grande? Mi piace molto scrivere… Il Concerto del 1° Maggio sono riuscita a firmarlo come autrice e la cosa che mi ha emozionato di più è stata vedere nei titoli di testa “scritto da…” con il mio nome: mi è partito il cuore… Se qualcuno mi incoraggiasse, proverei… Magari sono meglio che da altre parti!”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top