Connect with us
ambra angiolini il silenzio dell'acqua polemica

News

Ambra Angiolini, incendio sul set della fiction a Stromboli: furia isolani

La conduttrice e attrice romana si trovava impegnata nelle riprese di una nuova serie tv nell’isola siciliana, quando qualcosa è andato storto

Nelle scorse ore Ambra Angiolini è sbarcata su Stromboli, splendida isola siciliana dell’arcipelago delle Eolie, per mettersi al lavoro su una nuova fiction Rai. L’attrice e presentatrice romana, ex Non è la Rai, si è fatta vedere su Instagram fieramente stesa sulle spiagge del litorale tirrenico e impegnata nella scalata della grande montagna fumante che sovrasta il set. Le riprese del nuovo serial sono iniziate da poco e lei sembra essersi già adattata benissimo. Eppure, proprio oggi, la dura realtà ha superato la fantasia cinematografica, anche se per fortuna Ambra non c’entra  nulla nello specifico.

La troupe Rai presente a Stromboli si è infatti resa protagonista di un importante incidente che avrebbe persino potuto avere delle conseguenze ben peggiori. A raccontarci la vicenda nei dettagli sono stati alcuni giornali locali, come Strettoweb. Ma che cos’è accaduto, esattamente?

Ambra Angiolini: incendio sul set della nuova fiction, tutti i dettagli

Vi basti sapere prima di tutto che il prodotto tv a cui sta lavorando Ambra Angiolini è interamente dedicato alle imprese della Protezione Civile Italiana. Per ricreare una pericolosa situazione reale, seppur nel contesto della finzione cinematografica, la produzione della fiction ha deciso di appiccare un piccolo rogo sull’isola. In teoria le fiamme avrebbero dovuto essere spente dalla crew nel giro di qualche minuto, ma chiaramente qualcosa deve essere andato storto.

In base alle ricostruzioni, sembra che a causa del fonte vento di Scirocco che soffiava sull’isola le fiamme si siano propagate molto più rapidamente e in modo molto più ampio di quanto chiunque si sarebbe mai aspettato.

L’incendio si è così esteso per oltre cinque ettari di macchia mediterranea, riducendo in cenere quasi tutta la parte della montagna del costone che sovrasta San Vincenzo. Fortunatamente, l’incendio ha risparmiato le numerose villette della zona e, grazie al cielo, nessuno degli isolani o dei presenti al momento è rimasto ferito.

Un bel guaio insomma, che getta inquietanti ombre sulla produzione. Com’era ovvio non si sono fatte attendere le prime reazioni delle autorità del posto, con il sindaco di Stromboli che riguardo l’incidente si è dimostrato giustamente amareggiato. Ecco un estratto delle sue dichiarazioni:

Non so come e perché sia scoppiato l’incendio ma posso solamente dire che le dovute procedure sono state avviate immediatamente. […] Attendiamo anche noi di capire e sicuramente non staremo a guardare.

Le indagini sul caso sono tutt’ora in corso, anche se gli isolani (che hanno le prove video in mano) sono convinti sia colpa della Rai. Nel frattempo è già stata confermata la morte di molti animali del luogo e si è già parlato di vero e proprio disastro ambientale. Che figura!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top