Connect with us
ambra angiolini il silenzio dell'acqua polemica

News

Ambra Angiolini e la casa occupata: ora parlano gli avvocati dell’attrice

Le dichiarazioni di Silvia Slitti, moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini, hanno sollevato un vero e proprio polverone

Ambra Angiolini al centro di una nuova bufera. Silvia Slitti, moglie dell’ex calciatore Giampaolo Pazzini e stimata wedding planner, ha accusato l’attrice e conduttrice di aver occupato la sua casa a Milano oltre il termine previsto dal contratto. Contratto che l’ex ragazza di Non è la Rai avrebbe stipulato con l’ex fidanzato Massimiliano Allegri prima della rottura avvenuta un anno fa.

La nuova giurata di X Factor ha preferito non rilasciare alcuna dichiarazione dopo le accuse della Slitti ma ora hanno rotto il silenzio i suoi legali. Come riporta La Repubblica i difensori di Ambra Angiolini hanno smentito tutte le news trapelate negli ultimi giorni con un comunicato stampa:

“Notizie riportate in modo distorto e inappropriato con riferimento a una vicenda strettamente personale di cui si stanno occupando i legali delle parti coinvolte. È evidente la lesione della privacy e dell’onorabilità di Ambra Angiolini, che impone fin da subito la cessazione di ogni ulteriore divulgazione di illazioni e commenti”

La versione della moglie di Pazzini

Prima attraverso alcune storie di Instagram poi tramite un’intervista rilasciata a Selvaggia Lucarelli Silvia Slitti ha spiegato di aver affittato il suo appartamento milanese a Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, e Ambra Angiolini un anno fa. I due erano pronti ad andare a convivere dopo cinque anni di relazione ma, come un fulmine a ciel sereno, lo sportivo ha mollato l’artista.

Ambra avrebbe così deciso, sempre stando al racconto della moglie di Pazzini, di trasferirsi lo stesso a Milano insieme alla figlia Jolanda, nata dal rapporto con Francesco Renga. Il contratto che sarebbe stato stipulato solo per dieci mesi non sarebbe stato però rispettato e l’Angiolini vivrebbe ancora nell’immobile della Slitti, che aveva lasciato il capoluogo meneghino con la sua famiglia a causa della pandemia.

Tutta la famiglia Pazzini si era momentaneamente trasferita in una città di mare ma ora vorrebbe entrare in possesso della casa milanese che, a detta di Silvia Slitti, sarebbe stata costruita pezzo per pezzo, mattonella dopo mattonella, secondo i propri gusti personali.

Silvia Slitti piuttosto adirata ha affermato:

“Allegri è super disponibile, ha sempre pagato lui per tutta la durata del contratto, solo che il contratto era fino al 30 giugno. Siamo al 21 settembre e io devo stare in hotel. Io in hotel e lei a casa mia, assurdo”

Interpellata da Selvaggia Lucarelli – che ha provato a sentire anche l’altra campana – Ambra Angiolini si è rifiutata di rilasciare dichiarazioni. L’attrice si è limitata a dire di non essere abituata a fare casino sui social network (chiara frecciatina a Silvia Slitti che si è sfogata proprio su Instagram) e che la faccenda è finita nelle mani degli avvocati.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top