Connect with us
Alessia Marcuzzi e Amadeus

News

Amadeus: “Marcuzzi a Sanremo?”, la risposta e il no alle quote rosa

Il direttore artistico, al suo terzo anno al timone del festival, ha detto la sua sulla possibilità di avere la conduttrice sul palco

Da ieri circola sul Web, anche in modo insistente, la voce su Alessia Marcuzzi al Festival di Sanremo 2022. Cosa ne penserà il direttore artistico? Amadeus non ha potuto né confermare né smentire, forse perché troppo presto o forse perché la trattativa è in corso e non ancora definita. Qualsiasi sia il motivo per il quale non si è pronunciato in positivo o in negativo, fatto sta che il direttore artistico è intervenuto sull’argomento. L’occasione si è presentata durante la Milano Music Week, in cui è stato ospite. Come riporta il Corriere, Amadeus si è esposto sul gossip del momento e ha parlato dei rumors su Sanremo, in generale.

Le voci su Alessia Marcuzzi a Sanremo circolano da ieri e il commento del conduttore è arrivato a distanza di poche ore. Si parlerebbe di tre serate per la Marcuzzi, che da quando ha lasciato Mediaset viene accostata i nomi dei principali programmi Rai. Insomma, non è la prima volta che si parla della sua presenza in una trasmissione Rai. Certo è che il festival non è un programma qualsiasi, ma un vero e proprio evento e potrebbe non prevedere un contratto con la Rai per una stagione o due. Amadeus ha commentato le voci sulla Marcuzzi a Sanremo così: “Non posso né confermare né smentire, ma ben vengano i rumors”.

Il direttore artistico non è contrario ai rumors, lo ha detto in modo chiaro e tondo. Ha specificato che a volte saltano fuori notizie che sorprendono anche lui, notizie che hanno dell’incredibile. Anche le liste dei cantanti in gara non sempre sono corrette: Amadeus ha detto che spesso sono 3 o 4 i nomi giusti, gli altri dieci circa invece sono sbagliati. A volte i rumors sono anche utili: “Magari tra i tanti rumors ti vengono in mente nomi che non avevi nemmeno ipotizzato”.

Capitolo Marcuzzi a parte, c’è stato modo anche di parlare delle quote rosa al Festival di Sanremo. Qualcuno ha azzardato l’ipotesi di avere metà cantanti donne e metà cantanti uomini in gara. Dimenticando, forse, che in gara ci sono le canzoni e non gli artisti. Il festival è della canzone italiana, non dei o delle cantanti italiani. Ebbene, Amadeus dice no alle quote rosa a Sanremo e ha motivato così la sua scelta:

“Con grande rispetto non sono d’accordo: non ho mai scelto una canzone in base al sesso dell’artista, sarebbe un grave errore, scelgo la canzone in base alla bellezza. Ci sono sempre presenze femminili importanti perché hanno brani forti. Ma non vedo perché devo dare una quota alle donne, sarebbe quasi offensivo nei loro confronti. La musica è arte, e nell’arte non puoi creare zone prestabilite”

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top