Connect with us
michelle hunziker capelli raccolti

Televisione

All together now, cambia tutto: arriva la giuria, 4 cantanti con Michelle

Nella nuova edizione di All together now ci saranno delle importanti novità! Le prime due stagioni del programma condotto da Michelle Hunziker ha raggiunto degli ascolti soddisfacenti, al punto da convincere Mediaset a rinnovarlo di anno in anno. Anche a distanza ravvicinata. La media degli ascolti delle prime edizioni si aggira intorno al 15% di share. Diverso il discorso per All together now – La supersfida, una puntata speciale in onda lo scorso 14 luglio. La puntata con i migliori concorrenti in gara ha superato di poco l’11%. Adesso sono tutti pronti a scommettere sulla terza edizione, che andrà in onda in autunno su Canale 5. Ebbene, Michelle Hunziker e J-Ax non saranno più soli a guidare il programma, la gara e il famoso muro che promuove o boccia i concorrenti.

All together now, in arrivo la giuria: quattro grandi nomi accanto a Michelle Hunziker

Davide Maggio, dopo aver svelato lo slittamento di Temptation Island, ha aggiornato i fan di All together now sulle novità della nuova stagione. Si tratta di modifiche alla gara abbastanza importanti, perché arriverà una giuria fissa. In un certo senso c’era già, visto che nel muro c’erano degli ospiti fissi, o quasi, come Iva Zanicchi per citarne una. Ma nella nuova edizione ci sarà una giuria speciale composta non solo da J-Ax, che già capitanava il muro, ma da altri tre nomi di cantanti di tutto rispetto. La giuria con quattro cantanti sarà composta infatti da J-Ax, Anna Tatangelo, Rita Pavone e Francesco Renga. Quale sarà il loro particolare compito o ruolo nella gara non è dato saperlo, così come non si sa se si confonderanno nel muro oppure siederanno a parte.

Anticipazioni All together now: ci sarà un cast fisso di concorrenti

Inoltre rimane ancora da scoprire come nel muro verranno mantenute le distanze di sicurezza previste dalle norme anti Covid. E se questa speciale giuria servisse per sostituire una parte di muro, il cui numero potrebbe essere ridotto per assicurare il metro di distanza? Molto più semplice sarebbe invece optare per dei pannelli di plexiglass tra una postazione e l’altra. In attesa di scoprire questo e altro pure, nella terza edizione di All together now ci sarà anche un cast fisso di concorrenti, presenti in ogni puntata e pronti a infiammare la gara.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top