Connect with us
alec baldwin tragedia sul set

Cinema

Alec Baldwin rompe il silenzio: l’appello dopo la tragedia sul set di Rust

L’attore ha parlato dell’incidente mortale nel quale è rimasta vittima la direttrice della fotografia Halyna Hutchins

Alec Baldwin ha parlato della tragedia che l’ha visto protagonista. L’attore ha finalmente rotto il silenzio sull’incidente mortale nel quale la direttrice della fotografia Halyna Hutchins è stata uccisa da una pistola di scena. L’interprete 63enne ha ricordato che la vittima era sua amica e che la troupe era davvero molto rodata fino a quando questo spiacevole incidente non ha rovinato l’armonia sul set.

In un video postato da TMZ Alec Baldwin ha ammesso che non è autorizzato a fare alcun commento perché c’è un’indagine in corso. Il divo di Hollywood ha però voluto fare un appello pubblico:

“Servirebbe una nuova legge per le armi sul set, magari di plastica, non saprei: io non sono un esperto ma è urgente proteggere le persone sul set e collaborerei in ogni modo a questo”

Indagini in corso sulla tragedia di Rust

La tragedia che ha scosso il mondo di Hollywood e quello dello spettacolo in generale risale allo scorso 22 ottobre. Sul set di un film western al Bonanza Creek Ranch di Santa Fe, New Mexico alcuni colpi di pistola, sparati da Alec Baldwin nel tentativo di scaricare la pistola di scena, hanno colpito e ucciso la direttrice della fotografia Halyna Hutchins, 42 anni, mentre hanno ferito – il regista del film, Joel Souza, 48 anni.

Nei giorni scorsi l’assistente alla regia, David Halls, ha confidato di non aver controllato tutte le pallottole della pistola di scena che lui stesso ha passato ad Alec Baldwin prima della tragedia. L’ammissione è emersa dal verbale stilato dopo gli interrogatori seguiti al mandato di perquisizione.

Al momento lo sceriffo non ha ancora mosso accuse formali ma gli inquirenti non escludono di incriminare lo stesso Alec Baldwin per omicidio. Le indagini proseguono a tutto campo e nei prossimi giorni non sono esclusi i primi arresti.

Intanto le riprese di Rust sono state sospese. Alec Baldwin ha partecipato alla stesura della sceneggiatura e figura pure tra i produttori. La storia narra le vicende di un fuorilegge ai tempi del selvaggio West: si tratta di Harland Rust, interpretato dallo stesso Baldwin.

Nel cast: Travis Fimmel, volto della serie televisiva Vikings; Marty Lindsey, già visto nella serie Better Call Saul e in diversi altri film, Brady Noon e Frances Fisher. L’uscita del film era prevista per maggio 2022.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Cinema

Post Popolari

Scelti per voi

To Top