Connect with us
alberto urso estero

Amici

Alberto Urso via dall’Italia: così Maria De Filippi ha influito sulla scelta

Il tenore ha raccontato della sua avventura all’estero e ha spiegato perché ha lasciato l’Italia su consiglio di Maria De Filippi

Il vincitore di Amici 19Alberto Urso, da qualche tempo sta avendo grande successo all’estero, grazie ai The Tenors, che dopo una sua partecipazione ad un loro concerto, lo hanno arruolato nel gruppo. Urso dopo il programma di Maria De Filippi, che lo ha fatto conoscere al grande pubblico, ha spiccato quindi il volo ed ora fa parte di un gruppo internazionale promettente.

Proprio la conduttrice pavese del talent gli ha suggerito di trovare il suo successo fuori dall’Italia, Alberto le ha dato retta e pare che anche stavolta la De Filippi abbia avuto ragione:

“Maria è strafelice per me, mi diceva da sempre che dovevo andare all’estero, perché in Italia il genere che faccio io non gode di molta fortuna. L’Italia attraversa un periodo musicalmente bello, però la melodia e il bel canto stanno un po’ nelle retrovie. Ed è un peccato.”

Il cantante ha un sogno per il suo futuro, quello di poter calcare i palchi più importanti del mondo con una tournée e poi riuscire a portare nel 2024 i suoi compagni a Sanremo. Perché nel 2024? Perché nel 2023 senza dubbio, come lo  stesso Alberto ha sottolineato, non c’è alcuna possibilità di vederlo all’Ariston.

Urso ha svelato anche che nonostante Cliffon, Mark e Victor, gli altri ragazzi dei The Tenors, siano ragazzi splendidi litigano spesso: “Ci scanniamo come cani in certi momenti sembriamo quattro Pitbull”. Tuttavia, piccole diatribe a parte, la band è in sintonia.. Insieme i ragazzi hanno cantato alla Royal Albert Hall e all’Hollywood Bowl con Lang Lang e in questa ultima occasione il cantante ha voluto duettare solo con Alberto sulle note di ” You’ll be my heart” colonna sonora di Tarzan. Questo ha reso Urso felicissimo  tanto da portarlo a dire che in quel momento era al settimo cielo. Quest’anno i 4 cantanti, dall’8 dicembre al 25 dicembre, faranno sei concerti nei più importanti teatri in Canada e negli Stati Uniti. Con loro anche un coro di 30 voci e un’orchestra completa.

A Toronto, patria dei The Tenors, si trova molto bene e ha trovato persone stupende, ma è innegabile che gli manchi la sua famiglia, la sua Sicilia e soprattutto Diva, la sua cagnolina che per lui è come una figlia. Purtroppo non ha potuto portarla con sé per i troppi viaggi. Al momento la cucciola l’ha sta accudendo sua sorella.

Infine il tenore ha svelato di non essere più single, che la sua vita sentimentale va benissimo, che è felice e che si sente con una ragazza italiana. Ha tenuto però a precisare che ha soli 25 anni e che prima di prendere decisioni importanti nella sua sfera privata vuole realizzarsi nel lavoro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Amici

Post Popolari

Scelti per voi

To Top