Connect with us

L'angolo delle interviste

Intervista a Guenda Goria: Il Paradiso Delle Signore e un sogno nel cassetto

Guenda-Goria-Il-Paradiso-Delle-SignoreGuenda Goria: intervista esclusiva a Gossip e Tv

Ne Il Paradiso Delle Signore è l’aristocratica Violetta Sforza, giornalista della rivista Oggi, nonché cugina di Andreina. Il personaggio di Guenda Goria, anche se più defilato rispetto ad altri, è stato fondamentale per far nascere l’amore tra Pietro ed Andreina. Infatti, grazie all’intervista di Violetta a Pietro Mori, Andreina ha trovato il coraggio di rendere pubblico il suo amore per il proprietario de Il Paradiso Delle Signore. Ma com’è stato per Guenda Goria trovarsi nei panni di chi intervista e non di intervistata? “In realtà mi piacerebbe intervistare, mi piacciono le interviste. Questa forma di comunicazione mi affascina e mi seduce da sempre. Non ne rilascio tantissime, ma quelle che faccio spero possano dare qualcosa a chi legge. Mi piace anche leggere le interviste fatte ad altri attori o registi, lo facevo già anni fa, e questo ha formato il mio modo di intendere il lavoro che faccio. Quindi in realtà non è stato un grande salto passare da essere intervistato ad intervistare” racconta l’attrice, che scherzando aggiunge “Anche perché spesso l’intervistato è anche un po’ intervistante, spesso si danno risposte a domande che non vengono fatte“. Violetta Sforza è una donna aristocratica e, come altre donne ricche di quegli anni, non apprezza molto l’idea di vendere abiti confezionati, ma preferisce di gran lunga quelli sartoriali realizzati su misura per lei. Ma per una ragazza dei giorni nostri com’è stato indossare gli abiti degli anni ’50? “Gli anni ’50 sono pazzeschi, io me ne sono innamorata. Tant’è vero che è uno stile che spesso adotto anche nella vita. Sono anni molto femminili. Gli anni ’50 sono l’epoca più bella che ci sia!“.

Guenda Goria: Il Paradiso Delle Signore e un sogno nel cassetto

Sul set si è creato un bel gruppo. Eravamo molto affiatati ed è una cosa che non mi è mai capitata nelle fiction. Il periodo delle riprese è stato bello e divertente. Ci si incontrava e ci si incontra ancora fuori dal set. Questo è molto bello. Si sono creati dei bei rapporti di amicizia“. Cosa ci puoi rivelare sulle prossime puntate della fiction? “Poco… ma posso dirvi che ci saranno ancora tante sorprese“. Dopo Il Paradiso Delle Signore quali sono i progetti per il futuro? Ti rivedremo a teatro, al cinema o in tv? “Faremo ancora qualche data a teatro con lo spettacolo Don Giovanni di Puskin. Ho un progetto di cinema che si intitola Chi Salverà Le Rose? Una commedia agrodolce piena di colpi di scena, molto divertente. Poi stiamo aspettando che esca al cinema un film che ho girato l’anno scorso che si intitola Il Giocatore Invisibile di Stefano Alpini“. Oltre alla recitazione, un’altra grande passione di Guenda Goria è la musica. Ti piacerebbe un ruolo che valorizzi questa tua competenza? “Sì, molto. La musica mi ha portato fortuna, soprattutto all’inizio. Mi piacerebbe interpretare un ruolo in cui la musica è veramente in primo piano. Una scena alla Sinfonia d’Autunno di Bergman… Sarebbe un sogno!“.

Guenda Goria: innamorata da 10 anni

Possiamo ipotizzare una seconda stagione de Il Paradiso Delle Signore? La fiction, anche se tratta dal romanzo di Emile Zola, si presta ad avere un seguito ed il successo ottenuto fa ben sperare i telespettatori. “Questo non lo so. Non so se sia possibile essendo tratto da un romanzo di Zola“. Dopo aver interpretato Violetta, non abbiamo potuto tralasciare un’ultima domanda. Sei innamorata? “Sì, ho sempre lo stesso fidanzato da 10 anni. Lui è una persona speciale ed è un Uomo con U maiuscola, come non se ne trovano da nessuna parte“. Ringraziamo Guenda Goria per la sua simpatia e disponibilità e non ci resta che farle un in bocca al lupo per tutti suoi progetti futuri!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altro in L'angolo delle interviste

Post Popolari

Scelti per voi

To Top