Connect with us
angela da mondello contro lele mora

L'angolo delle interviste

Angela da Mondello furiosa: “Lele Mora mi ha usata, mi ha solo ingannata”

A Gossipetv la Chianello ha raccontato cosa è davvero successo dopo l’incontro con l’agente dei Vip

È un periodo complicato per Angela Chianello, detta da Mondello. A quasi un anno dalla popolarità improvvisa arrivata grazie ad un’intervista a Pomeriggio 5 la vulcanica siciliana deve fare i conti con un mondo nuovo. Quello della televisione e dei social network, non sempre facile. Qualche mese fa Angela era apparsa su Instagram al fianco di Lele Mora, che si era dichiarato agente della Chianello. A distanza di tempo i rapporti tra i due si sono bruscamente interrotti e Angela è furiosa con l’agente delle star che, a suo dire, l’avrebbe solo presa in giro.

Angela come e quando hai conosciuto Lele Mora?

Qualche tempo fa lui mi ha contattato per chiedermi di diventare il mio agente. Non sapevo nulla del mondo della tv ma il nome di Lele Mora è molto noto e così mi sono fidata. Sono andata a Milano da lui pagando di tasca mia il biglietto del treno. Alla stazione ho trovato un autista che mi ha portato da Lele. Successivamente Mora mi ha dato un contratto per iniziare la nostra collaborazione e io l’ho firmato. Diceva che avrei fatto diversi lavori, tra cui uno spot per prodotti di sanificazione. Poi ho scoperto che mi stava solo prendendo in giro. Mi ha ingannata, mi ha usata.

Al momento del contratto cosa ti ha detto Lele di preciso?

Mi ha assicurato che avremmo lavorato insieme, che lui mi avrebbe rappresentata. Ma così non è stato.

Una volta rientrata in Sicilia com’era la situazione con Lele?

Mi diceva di non preoccuparmi e di aspettare, che era tutto fermo per il Coronavirus. Mi ha promesso delle serate, dove avremmo lanciato la canzone che avevo fatto prima di firmare il contratto con lui. Lui puntava alle serate e al programma di Barbara d’Urso.

Quindi di fatto non avete fatto nulla insieme?

No e non voglio fare più nulla.

Quando hai capito che in realtà Lele non era il tuo manager ma solo un rappresentante?

Quando ho mostrato il contratto al mio avvocato, dopo aver chiesto informazioni sui diritti della canzone. Il mio legale subito mi ha detto che dalle carte non risultava che Lele Mora fosse il mio agente. Sono rimasta scioccata perché lui, quando ho firmato il contratto a Milano, ha fatto una storia su Instagram dicendo di essere il mio nuovo agente.

Quindi tu hai firmato con un’agenzia che non conosci e che non c’entra nulla con Lele Mora?

Esatto, anche se pure lui ha firmato sul foglio.

Quando hai firmato quel contratto cosa ti aspettavi? Che cosa speravi di fare? Di iniziare a lavorare in televisione? O di diventare una web influencer?

In televisione no. Lui mi ha parlato di una linea di magliette con il mio marchio e di fare la pubblicità per un prodotto di sanificazione. Io volevo solo lavorare in modo onesto. Io ho sempre fatto la casalinga.

Dopo l’avvocato hai chiamato subito Lele?

Certo e gli ho chiesto perché mi abbia preso in giro. Lui mi ha risposto: “Angioletta io ho firmato così, tanto per, è l’agenzia che gestisce la tua immagine”.

E ora hai avuto un confronto con quest’agenzia?

Certo, ho chiesto l’annullamento del contratto. All’inizio mi avevano detto di sì, che si poteva fare un annullamento consensuale. Ora invece mi hanno detto che devo aspettare.

Quindi ora sei ancora legata a quest’agenzia di Milano?

Sì, ma io non voglio avere niente a che fare con loro.

L’agenzia non ti ha proposto alcun lavoro?

No, niente.

E perché vogliono tenerti nella loro agenzia?

Non lo so. Non vogliono firmare l’annullamento del contratto. Forse pensano che potrei fare qualcosa in futuro. Io non vivo più. Per questa situazione ho avuto una discussione con mio marito che ha avuto un infarto. È stato ricoverato per otto giorni. Ha un cuore che funziona al 45%, ha il cuore di un ottantenne.

Mi spiace: ora come sta?

Meglio, ma prende cinque pillole al giorno. Stiamo aspettando di fare ulteriori esami.

In questa vicenda ti è stato molto vicino Daniele Pompili (modello, ex di Floriana Secondi, ndr), giusto?

Sì, è vero. Ci siamo conosciuti su Instagram e siamo diventati molto amici. Tra noi c’è un’amicizia onesta e sincera. Anche con mio marito: Daniele chiama tutti i giorni per sapere come sta.

Come mai non ti abbiamo più visto in televisione?

Non lo so. L’ultima intervista da Barbara d’Urso l’ho fatta in collegamento con mia madre. Barbara mi aveva detto di portare mia madre in studio quando sarei stata di nuovo invitata. Proprio a Barbara, che è contro la violenza e il bullismo, vorrei chiedere la possibilità di farmi ascoltare dalla gente. Sono davvero stanca.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in L'angolo delle interviste

Post Popolari

Scelti per voi

To Top