Connect with us
tommaso zorzi andrea pucci

Gossip

Zorzi furioso con Pucci, la battutaccia del comico: “Mi ha pure bloccato!”

Una battuta del comico durante il suo spettacolo è arrivata all’orecchio di Tommaso, che sui social ha detto la sua

Una battutaccia di Andrea Pucci su Tommaso Zorzi è giunta proprio all’orecchio del diretto interessato. Pucci ha tenuto uno spettacolo in queste sere al quale era presente anche un’amica di Tommaso, che poi ha riferito il tutto a lui. Così oggi Zorzi si è sfogato sui social e ha raccontato ai suoi follower l’accaduto. Pare che Pucci nel corso dello spettacolo parli in modo ironico dei tanti tamponi che sono stati fatti durante la pandemia, ma mettendo in mezzo il nome di Tommaso Zorzi in modo un po’ gratuito. E non sempre la comicità, la satira può giustificare tutto.

Tommaso ha esordito nel racconto dicendo che una sua amica è andata a vedere uno spettacolo di Andrea Pucci e che poi in un audio su Whatsapp gli ha raccontato cosa dice su di lui. Ha pubblicato la nota vocale stessa, in cui la voce della ragazza spiega bene il tutto. Detta in breve, Pucci nello spettacolo dice che abbiamo passato un anno intero a fare tamponi che venivano infilati nel naso, se poi trovavi un operatore sanitario più str..zo lo infilavano anche nell’altra narice. Se era ancora più str..o allora anche in gola “e se eri Tommaso Zorzi pure nel c..o”. La prima domanda, che sorge spontanea, è: perché fare nomi?

Zorzi è infastidito dalla battuta di Pucci e ha spiegato perché su Instagram. In realtà non era necessario spiegarlo, è abbastanza naturale provare fastidio per una battuta sul proprio orientamento sessuale, peggio ancora sulle proprie abitudini a letto e ancora peggio se viene fatto il proprio nome. Queste le parole di Tommaso contro Pucci:

“Non lo so, parliamone. Nel senso ma anche no! A me la cosa che mi fa impazzire do sta roba è tu cosa ne sai? Cosa ne sai di dove lo prendo io? Come fai ad arrogarti il diritto di salire su un palco e dire a una platea di gente che io lo prendo lì? Cioè è una roba che mi fa impazzire. E poi sta roba che omosessuali uguale tutti lo prendono… Cioè siamo nel 2022, gli anni Ottanta sono finiti. Sono passati quarant’anni da quando poteva far ridere una cosa del genere”

Quindi è passato a fare un esempio abbastanza azzeccato: se avesse fatto una battuta sulla moglie di Pucci, lui non avrebbe gradito. E adesso vorrebbe delle scuse da Pucci:

“Immaginate se io salgo su un palco a dire che ho rotto l’aspirapolvere e non so se comprarne una nuova o usare la moglie di Pucci con quello che succhia. Tu mi diresti giustamente che sono pazzo, come ti permetti, tappano la bocca. Ora io perché sono gay e a te fa ridere questa dicotomia si può dire? Non so Pucci, secondo me mi devi delle scuse”

Arriveranno mai? Probabilmente no, perché Andrea Pucci ha bloccato Tommaso Zorzi su Instagram. Forse lui ha provato a contattarlo, forse voleva vedere altro, fatto sta che si è accorto di essere stato bloccato dal comico. “In tutto ciò ho scoperto che mi ha bloccato su Instagram. Mi ha anche bloccato!”, ha chiosato. La bagarre social è appena cominciata oppure si concluderà così? Per tanti, comunque, quella di Pucci è stata una battutaccia, offensiva e gratuita per giunta.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top