Connect with us
Alessandro Greco giacca

Televisione

Zero e Lode con Alessandro Greco su Rai 1 chiude? Rumors: ecco perché

Alessandro Greco conduce FuroreZero e Lode verso la chiusura? Brutte notizie per Alessandro Greco, il rumors sul quiz di Rai 1

Sarebbe in arrivo una brutta notizia per Alessandro Greco. È doveroso usare il condizionale, in quanto si tratta di una indiscrezione, ma la fonte che la divulga è molto attendibile. Gira voce che il nuovo programma Zero e Lode, trasmesso da Rai 1 da qualche settimana, sia destinato alla chiusura. Il motivo? Manco a dirlo: gli ascolti troppo bassi. A rivelare i rumors sul destino del game show in onda dal lunedì al venerdì alle ore 14.00 è il portale Affari Italiani, nel suo pezzo dedicato ai dati Auditel e pubblicato in data odierna. Ebbene, secondo il succitato sito, a Napoli (luogo in cui si realizza la trasmissione) dicono che studio e scenografia stanno per essere smontati, motivo per cui si ipotizza una chiusura a febbraio. O forse prima? Pare dunque che le puntate da mandare in onda siano già quasi tutte ultimate e, terminate le registrazioni, lo show si venga stoppato per sempre.

Alessandro Greco, il suo Zero e Lode chiude a febbraio? L’indiscrezione e i motivi

“A Napoli dicono che lo studio e la scenografia di Alessandro Greco stanno per essere smontati, segno che il format finirà a febbraio”. Lo afferma il portale Affari Italiani, diretto da Angelo Maria Perrino, nel post odierno dedicato ai dati di ascolto. E si, perché il punto debole del quiz show di Rai 1 sono proprio i numeri. L’Auditel certifica infatti che il programma, in onda ogni giorno alle 14, si attesta sul 10% di share con meno di 1 milione e mezzo di telespettatori. Numeri troppo bassi per l’ammiraglia Rai, che ogni giorno si vede sconfitta dalle soap di Canale 5 che vanno in onda nella stessa fascia oraria e fanno quasi il doppio.

Greco fatica a ingranare, nuovo programma in vista su Rai 1 alle ore 14?

Il fatto che Zero e Lode non stia ingranando, dopo alcune settimane di programmazione, desta non poca preoccupazione in casa Rai. In questo modo, infatti, non fa da buon traino a La Vita in Diretta, il programma che lo segue e il quale fa non poca fatica a risalire nella curva degli ascolti, visto il magro lascito. “Bisognerà studiare un progetto per la fascia 14/15 che riesca ad intercettare il pubblico (prevalentemente femminile) della rete ammiraglia senza ricorrere a formati esterni spesso costosi e già usurati nella formula. Ce la farà Fabiano (il direttore di Rai 1, ndr) a vincere anche questa difficile battaglia?” si chiede Affari Italiani?

7 Comments

7 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top