Connect with us
Wanda e Icardi vittima di un furto

News

Wanda Nara e Icardi vittime di un maxi furto: cosa e quanto è stato rubato

Il calciatore e la showgirl hanno trovato la loro casa svaligiata: maxi colpo a Parigi, la Procura di Nanterre indaga

Wanda Nara e Mauro Icardi vittime di un maxi furto a Parigi, dove dei ladri si sono intrufolati nella loro abitazione e hanno portato via un ingente bottino. Gioielli, orologi, accessori e capi di abbigliamento di lusso: tutta roba trafugata dai malviventi. Il colpo, in base al valore degli oggetti rapinati, si aggira intorno ai 400mila euro, come riferisce L’Equipe.

Il triste episodio si è verificato nella notte fra sabato e domenica quado in casa non c’era nessuno, né il calciatore né la showgirl argentina e nemmeno i loro figli. Maurito era impegnato con il Psg, nella trasferta a Lorient. Il primo ad accorgersi del furto è stato il personale di casa Icardi, che domenica mattina si è accorto dello svaligiamento della dimora (Wanda e Mauro abitano alle porte di Parigi, a Neuilly-sur-Seine, quartiere chic della capitale francese).

Secondo quanto trapelato fino ad ora, i criminali hanno agito in piena notte, ben consapevoli che nessuno fosse nell’abitazione. Un colpo studiato e architettato da professionisti. La Procura di Nanterre ha subito aperto un inchiesta e, sempre a quanto riporta L’Equipe, ha trovato impronte e tracce di Dna. Per quel che riguarda il bottino rubato dovranno ora essere Wanda e Mauro a specificare precisamente ciò che è sparito.

Psg, i precedenti di altri calciatori derubati

Non è la prima volta che un giocatore del Psg rimane vittima di un furto. Solo la scorsa settimana, a finire nel mirino di alcuni malviventi è stato il portiere Rico. I ladri si sono introdotti nella sua dimora (abita nel medesimo quartiere in cui alloggiano Icardi e Wanda Nara), mentre lui e il team erano impegnati contro il Montpellier. A Rico è andata un poco meglio di Maurito: la refurtiva dei criminali è stata di 25mila euro in liquidi e qualche orologio e gioiello.

Nel 2019, era invece stato il turno del brasiliano Dani Alves. E ancora, nel 2018, c’erano state rapine in casa di Choupo-Moting (per 600mila euro) e di Thiago Silva. All’ex calciatore del Milan sono stati rubati averi per 1,2 milioni di euro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top