Connect with us
sgarbi mughini rissa

News

Sgarbi e Mughini: scoppia la rissa in diretta tv VIDEO

sgarbi mughini rissaCosa è successo tra Vittorio Sgarbi e Giampiero Mughini a Stasera Italia: il video

Scontro di fuoco a Stasera Italia, il talk show di Rete 4 dedicato all’attualità. Protagonisti della vicenda l’esperto d’arte Vittorio Sgarbi e il giornalista sportivo Giampiero Mughini. I due si sono scontrati sulla vicenda Salvini e sul caso dei fondi russi: un argomento scottante che ha letteralmente creato il caos in studio. Sgarbi e Mughini si sono prima insultati pesantemente a parole per poi arrivare alle mani, con Vittorio che ha provato a tirare uno sgabello addosso a Giampiero. La lite è partita proprio da Sgarbi, che non ha accettato di buon grado l’opinione di Mughini, ben diversa dalla sua.

La lite è iniziata con gli insulti di Vittorio Sgarbi

“Sono indagini politiche di magistratura corrotta. Corrotta! Corrotta!“, ha strillato a perdifiato Vittorio Sgarbi a proposito delle indagini sui fondi russi alla Lega. Una vicenda che l’opinionista ha bollato come un “crimine”, tanto da interrompere le argomentazioni in studio di Giampiero Mughini.Gradirei che non mi rompessi i co…..i”, ha replicato seccamente Mughini. Un gesto che ha infastidito Sgarbi, che ha cominciato ad insultare il collega: “Non romperli tu a me, testa di ca..o! È imbarazzante parlare con una testa di ca..o. Sei una m..a, pagata da Berlusconi, per di più. E stai qua a parlare dei giudici“.

Sgarbi voleva tirare uno sgabello a Mughini

Dopo che sono volate parole grosse si è passato alle mani: Vittorio Sgarbi ha provato a tirare uno sgabello addosso a Mughini mentre quest’ultimo è stato trattenuto da un assistente di studio. La redazione ha prontamente deciso di mandare in onda un servizio per calmare il clima in studio ma Giampiero ha preferito abbandonare la diretta.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top