Connect with us
verissimo puntata sabato 26 marzo 2022

Verissimo

Verissimo, Dasha condivide il suo dolore e Silvia cede: fiumi di lacrime

La moglie di Stefano Sala è stata ospite nella puntata di sabato 26 marzo 2022: il ricordo del nonno scomparso e l’ultimo incontro

Dasha Dereviankina a Verissimo ha parlato della sua famiglia, che vive ancora in Ucraina, precisamente nel Donbass. Nonni, zii e genitori di Dasha, moglie di Stefano Sala, sono ancora lì, nel paese dove la guerra va avanti dal 2014. Sono otto anni che la sua terra vive sotto le bombe, anche se dopo un po’ di tempo, ha spiegato la modella, la situazione sembrava essere migliorata. Fino a questo momento, almeno, quando la guerra è esplosa in tutta l’Ucraina. Per la sua famiglia è un momento molto difficile, vivono in condizioni precarie e Dasha ha condiviso qualche dettaglio che le riferiscono da lì.

La moglie di Stefano Sala ha raccontato a Verissimo che nella sua terra sono vicini alla catastrofe. Vivono senza acqua, vanno a prenderla nei fiumi per potersi lavare. Hanno difficoltà a trovare persino carta igienica e dentifricio, anche il cibo scarseggia. “È pesante sentire questo, mia nonna vive senza riscaldamento”, ha aggiunto. Da tre settimane ha aggiunto sono senza riscaldamenti, usano l’aria condizionata per riscaldare gli ambienti mentre fuori ci sono meno dieci gradi.

Dasha ha spiegato di aver provato a convincere la sua famiglia a lasciare l’Ucraina, ma non vogliono. In particolare sua nonna non ha intenzione di lasciare la sua terra, però spinge affinché il resto della famiglia si metta in salvo. Sua mamma lavora online, suo papà invece non sta lavorando e cerca di uscire di casa il meno possibile per evitare di essere arruolato. Quindi Silvia ha fatto domande sull’ultimo incontro tra Dasha e suo nonno, venuto a mancare di recente.

La modella ha raccontato di essere tornata a casa dopo due anni di assenza, anche a causa del Covid. Il desiderio più grande della sua famiglia e dei suoi nonni era conoscere il figlio avuto con Stefano Sala. Quindi appena ha potuto si è messa in viaggio col piccolo, che a breve compirà due anni, e dopo 24 ore di viaggio è arrivata a casa. E ha proseguito:

“Ho abbracciato nonno e ho subito sentito che non lo avrei più rivisto. Mia mamma mi ha detto grazie, perché era il suo sogno e l’ho realizzato”

Dopo questo racconto, Silvia Toffanin non ha trattenuto le lacrime. Un momento molto toccante, il ricordo del nonno in particolare ha scosso la conduttrice di Verissimo. Anche Dasha era in lacrime ricordando l’ultimo abbraccio col nonno, al quale era molto legata. Sempre nel corso dell’intervista, Dasha ha raccontato di voler aiutare le persone che si sentono sole o abbandonate dopo essere riuscita a costruire la sua vita da sola. Non sta passando un bel periodo, prende tranquillanti per dormire a causa della guerra in corso. Adesso però si sente a casa in Italia, o meglio sente di essere a casa ovunque ci siano Stefano e il loro bambino, in attesa di allargare la famiglia!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Verissimo

Post Popolari

Scelti per voi

To Top