Connect with us
vasco rossi nonno

Gossip

Vasco Rossi, è sfogo social: le illusioni, i rapporti falsati, il palco che non basta

vasco rossi nonnoSfogo social Vasco Rossi, come il successo ha cambiato la sua vita

Vasco Rossi ha affidato a Facebook il suo lungo sfogo sul successo che sta facendo da pochissimo tempo il giro del Web. Il cantante non ha usato mezze misure e ha parlato senza filtri a chi lo segue da sempre o ha iniziato a seguirlo da poco soffermandosi su tutti gli aspetti del successo. “Rimango un emarginato – così ha esordito –, lo ripeto sempre. Emarginato di lusso, ma sempre emarginato”. Vasco non rinnega la sua storia e la sua carriera, anzi ammette che essere famosi all’inizio era divertente: “I primi successi mi diedero l’illusione di aver risolto tutti i problemi”, queste le sue parole. Ma a quale prezzo, si è chiesto a un certo punto: “Mi spiace – ha continuato – non poter camminare per strada, entrare nei negozi, entrare in un locale tranquillamente”. L’altra faccia della popolarità insomma. Che siamo sicuri non piaccia a molti dei personaggi famosi, e forse a nessuna delle star del calibro di Vasco.

Vasco Rossi, la frustrazione per la fama: “Ogni rapporto è falsato”

La rock star italiana ha spiegato che anche costruire rapporti è difficile perché in fondo non ci si pone mai alla pari: “Tutti mi conoscono – queste alcune delle dichiarazioni che abbiamo preso da Facebook – ma io non conosco nessuno, perché ogni rapporto è comunque falsato, capisci? Mi pesa. Mi pesa da morire. Ogni tanto parto e vado all’estero, dove non mi conosce nessuno. E li mi mescolo alla gente e sto bene”. Sono parole importanti, quelle del cantante, che arrivato a questo punto della sua carriera si trova a vivere una vita bellissima ma diversa da quella di qualsiasi comune cittadino: essere riconosciuti, ammirati, stimati, e anche odiati, ti toglie la riservatezza necessaria che serve per sentirsi circondati da persone autentiche. “Io ho bisogno della gente – ha così proseguito il cantante –, il palco da solo non basta, il rock forse ti salva la vita all’inizio ma non per sempre, perché quando si spengono le luci, il concerto finisce, il disco esce e la gente smette di acclamarti, tu torni a essere quello che sei”.

Vasco Rossi e la musica: “Non esistono meriti pregressi”

Poi spazio a una certezza, una delle più importanti che ha quando scrive: “Quello che hai fatto prima non conta nulla, perché nel rock non esiste la riconoscenza. Non esistono meriti pregressi che ti facciano star comodo. Se tu smetti di fare grande musica, non è che la gente continua a seguirti solo perché una volta la facevi!”. Vasco non è solito scrivere sui social network e lascia parlare da sempre la sua musica; non è raro tuttavia che si lasci andare a sfoghi e riflessioni che ovviamente non possiamo non condividere con voi quando sono così importanti.

 

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top