Connect with us

News

Vanessa Incontrada: “La mia carriera? Tutto merito di Isal”

il sorriso di vanessa incontradaVanessa Incontrada e il figlio Isal: “Devo tutto a lui”

Inutile negarlo, Vanessa Incontrada è una delle attrici più amate in Italia. Ogni fiction che la vede protagonista fa il record d’ascolti e nessuno sembra in grado di batterla. Il segreto del suo successo? Il talento, la professionalità, la simpatia…e il piccolo Isal! E sì, perché come dichiarato dalla stessa Vanessa, niente sarebbe stato lo stesso senza l’arrivo del figlio avuto dieci anni fa dal compagno Rossano, che non fa parte del mondo dello spettacolo. “È grazie a Isal se continuo ad andare avanti nel mio percorso professionale”, ha ammesso la Incontrada al settimanale Nuovo. “Lui non mi fa mai mancare il suo sostegno e si dimostra sempre orgoglioso di me. Isal mi incoraggia e mi dà tanta sicurezza. Se non fosse così, non avrei mai portato avanti la carriera con serenità e determinazione. Quindi io devo dire grazie prima di tutto a mio figlio e poi a tutta la mia famiglia…”, ha puntualizzato l’italo-spagnola.

Il rapporto speciale tra Vanessa Incontrada e il figlio

“Con mio figlio ho un rapporto di grande rispetto, perché non gli nascondo mai nulla. Gli spiego tutto quello che riguarda il mio lavoro e i fatti della vita. Di fronte alle sue curiosità non mi tiro indietro, pur cercando di usare un linguaggio adatto ai suoi dieci anni”, ha spiegato Vanessa Incontrada. A quasi 40 anni, la protagonista di Non dirlo al mio capo è felice della sua vita e di quello che ha costruito fino ad oggi.

Vanessa Incontrada età: “40 anni? Bilancio positivo”

“Il bilancio della mia vita è positivo. Certo, se potessi riavvolgere il nastro dell’esistenza, cercherei di evitare l’incontro con persone che mi hanno fatto male, ma anche vivere momenti dolorosi fa parte della vita. Quindi, va bene così”, ha puntualizzato l’attrice e conduttrice.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top