Connect with us

Uomini e Donne

Uomini e Donne, Serpa denuncia “atti persecutori”: ieri notte guerra social

Mario Serpa papà in ospedale

Mario Serpa, guerra social da ieri notte: cos’è successo al profilo Instagram dell’ex di Uomini e Donne

Da ieri notte Mario Serpa continua ad essere insultato per aver espresso una sua legittima opinione sul ritorno di fiamma tra Giulia De Lellis e Andrea Damante; scriviamo legittima perché non si può condannare chi ha il coraggio delle proprie opinioni anche quando sono in controtendenza rispetto al pensiero dilagante. Come fa notare il Vicolo delle News, Mario ne ha anche avute per Claudio Sona e per alcuni autori di Uomini e Donne, e per questo motivo si è attirato offese e insulti di ogni tipo che lo hanno spinto a intervenire e ad adire le vie legali. Sono aggiornamenti dell’ultima ora che mostrano un Mario arrabbiatissimo per quanto sta accadendo.

Uomini e Donne, Mario confessa: “Da più di tre anni atti persecutori”

“Da più di tre anni – ha confessato a un certo punto Serpasubisco atti persecutori. Da più di tre anni i miei familiari, i miei amici e le persone a cui tengo di più subiscono i vostri insulti… E voi – ha poi aggiunto – vi scandalizzate se sono uscito al naturale? Che comincino a tremare perché i loro genitori e i loro fidanzati non hanno ancora visto nulla!”. Mario insomma ha detto chiaramente che non ne può più dei toni usati contro di lui, e a riprova di quanto detto ha pubblicato dei messaggi di insulti che qui evitiamo di riportare ma che potete ben immaginare.

News Mario, sfogo social contro gli hater: l’ex opinionista non ne può più

Mario ha pubblicato vari sfoghi: “Tutte quelle persone  – queste le sue parole – che mi hanno puntato il dito contro per aver ironizzato, all’inizio, sulle limitazioni imposte per l’emergenza Coronavirus, non le ho viste fare altrettanto nei confronti di chi, in piena pandemia, si è fatto un viaggio intercontinentale, sparendo dai social, per poi tornare come se nulla fosse, riempiendo a tutti gli occhi, per giustificarsi, con una ‘pseudo buona azione’, e fregandosene di tutto e tutti, continua a postare foto di quella vacanza. Ecco. di queste persone siete degne. #tbt all’altezza!”. Anche in tempi di quarantena purtroppo l’odio dei “leoni da tastiera” non si ferma. E questo non è affatto un buon segno. Se ne sapremo di più vi aggiorneremo!

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top