Connect with us

Uomini e Donne

Uomini e Donne, Dal Corso sfogo alluvione Venezia: la madre, la casa e il Mose

Andrea Dal Corso critiche dopo no teresa langellaAndrea Dal Corso amareggiato: le accuse dopo l’alluvione a Venezia

Come tutti sapete, Andrea Dal Corso è nato a Venezia, e in queste ore così difficili per la città non poteva che registrare un duro sfogo su Instagram tra le sue storie per condannare senza filtri i politici che non sono riusciti a tutelarla. Venezia ha subito ingenti danni dall’alluvione che si è verificata negli ultimi giorni, e ciò ovviamente riguarda non solo il patrimonio storico-artistico ma anche le abitazioni, le attività commerciali e molto altro. Il fatto che il Mose, progetto di ingegneria che avrebbe dovuto mettere al riparo la Laguna dalle mareggiate, si sia rivelato fallimentare ha mandato su tutte le furie Dal Corso che sul social network di Mark Zuckerberg ha condiviso il suo stato d’animo con i fan.

Uomini e Donne: lo sfogo di Andrea sul Mose e su Venezia: poi le parole sulla madre

“Tutto questo – queste alcune delle sue dichiarazioni più importanti – fa tanta rabbia oltre che dolore, e fa male per i soldi rubati… tra i 6 e gli 8 miliardi che questo progetto fallimentare è costato. Ci si chiede – aggiunge poi Dal Corso -: ‘Ma dove sono finiti tutti questi soldi? Perché dopo 15 anni che doveva essere pronto questo progetto siamo ancora qui che affrontiamo questi disastri?’ Ci sono persone come mia madre che in questo momento è in hotel lì, e mi ha mandato un video dove… è follia! La seconda mareggiata più grave della storia di Venezia – rimarca così Andrea il suo sgomento –! 8 miliardi spesi per qualcosa che non sta facendo il proprio lavoro… boh… dove sono stati messi?”. Una protesta condivisibile, e che sarebbe stata tale anche prima dell’alluvione.

Andrea rassegnato: “Quando puoi soltanto attendere”

Andrea ha poi pubblicato un video che mostra in che condizioni è un hotel, uno dei tanti che avrete senz’altro visto in queste ore nei telegiornali: “Quando non puoi risolvere nulla – ha commentato –, ma puoi soltanto attendere…”. Per fortuna la casa di Andrea non è stata danneggiata perché – ha spiegato lui – è al secondo piano; proseguono intanto i preparativi per il trasferimento a Milano con Teresa Langella, con cui – come senz’altro saprete – la storia va a gonfie vele.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Uomini e Donne

Post Popolari

Scelti per voi

To Top