Skip to main content

L’ex corteggiatrice di Uomini & Donne è su tutte le furie: Beatriz D’Orsi si è scagliata contro tutte quelle persone (soprattutto donne) che attaccano le ragazze per il loro fisico.

Il bodyshaming purtroppo è una piaga che è sempre esistita e che negli ultimi anni è diventata ancora più insopportabile. Le giovanissime si trovano bombardate costantemente da standard di bellezza sempre più impossibili da raggiungere e Dio non voglia che una vip non abbia il fisico perfetto. Sotto i post di influencer e celebrità ci sono decine e centinaia di commenti che offendono il loro corpo e nessuna è esente! Che siano troppo magre o con qualche kilo in più, ai leoni da tastiera non va mai bene niente, l’importante è offendere qualcuno. L’ultima che ha deciso di dare battaglia ai bulli di internet è Beatriz D’Orsi, protagonista dell’ultima stagione di Uomini & Donne.

Beatriz su tutte le furie: ”Non siete nessuno per commentare il corpo altrui”

Nelle scorse ore, l’ex corteggiatrice ha iniziato quella che ha chiamato ”polemica”, ma che in realtà è l’ennesimo appello a combattere il bullismo online. Nelle storie posta alcune sue immagini che la ritraggono da bambina e le commenta dicendo che l’accettazione del corpo degli altri dovrebbe essere universale, che non si può imporre a persone che non conosciamo che cambino fisicamente secondo i gusti di chi commenta. Questo sfogo è nato perché sotto le sue ultime foto qualcuno ci ha tenuto a farle notare che sì, è sempre bella, ma dovrebbe prendere qualche kilo. Secondo i social, Beatriz è troppo magra e che la sua immagine è un cattivo esempio per le ragazzine.

Prima di Beatriz è toccato a Chiara Ferragni sentirsi dire per anni di essere troppo magra. Poi però le stesse persone vanno sotto i post di altre influencer a dire di essere troppo grasse e di dover dimagrire. Per questo Beatriz ha deciso di rompere il silenzio, dicendo a queste persone, soprattutto donne e soprattutto donne di una certa età, che non hanno alcuna autorità sul corpo di persone di cui non conoscono la vita privata. Soltanto i medici e gli psicologi che seguono i pazienti sanno la verità sui mille fattori che portano una persona a dimagrire o ingrassare. Nessuno dovrebbe permettersi di sparare giudizi su sconosciuti, soprattutto su temi delicati come questi, ribadisce Beatriz.

Lascia una risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.