Connect with us

Televisione

Tú sí que vales Sabrina Ferilli in lacrime, Maria si alza intenerita: la confessione

sabrina ferilli verissimo 2019

Sabrina Ferilli a Tú sí que vales, lacrime per la storia degli Esteriore Brothers

L’esibizione di quattro fratelli emigrati in Svizzera oggi ha fatto commuovere Sabrina Ferilli a Tú sí que vales. La puntata ha offerto i suoi soliti divertentissimi siparietti e anche se quella degli Esteriore Brothers sembrava destinata ad essere una delle tante performance della serata è riuscita in realtà a conquistare il pubblico con quasi il 100% dei voti e i giurati. I fratelli hanno raccontato la loro storia, una di quelle che tocca il cuore degli italiani, soprattutto in periodi come questo in cui sono tanti coloro che partono con la speranza di una vita migliore; ebbene la storia degli Esteriore Brothers è proprio questa: sono emigrati in Svizzera e lì tre di loro svolgono la professione di parrucchieri mentre il più piccolo, un ragazzo dal sorriso e dallo sguardo bellissimi, fa il fotografo.

Tú sí que vales, le ragioni di Sabrina: “Mi ha fatto tenerezza”, Maria tenera con l’amica attrice

I quattro si sono esibiti sulle note di Uomini soli, storico pezzo dei Pooh, senza convincere troppo però né Maria De FilippiRudy Zerbi: nessuno di loro due ha detto che i fratelli hanno cantato male ma era evidente che l’esibizione non fosse soddisfacente. Prima di dare il suo giudizio Maria ha notato Sabrina Ferilli quasi in lacrime, si è alzata ed è andata a farle qualche domanda prima di darle un bacio; Sabrina ha spiegato cos’ha provato, cosa questi ragazzi le hanno fatto provare e perché non è riuscita a trattenere le lacrime: “Mi ha fatto tenerezza – queste le sue parole – la famiglia, l’immigrazione, tante cose… Sono stati anche molto bravi ma immagino che loro saranno felici di tornare in Italia. Chi parte non credo che lo faccia mai col cuore leggero”.

La storia degli Esteriore Brothers: risate e lacrime a Tú sí que vales

Dopo gli Esteriore Brothers hanno aggiunto ulteriori dettagli alla loro storia: pezzi di vita che hanno conquistato anche la stessa Maria De Filippi, da sempre interessata alla storia dei partecipanti al talent show. “Giravo sempre da solo sempre cantando – ha raccontato il fratello maggiore riferendosi al papà –, e quando è successa questa cosa si è fermato un po’ il tempo e dopo un anno quando abbiamo ricominciato a vivere è successa come una magia: non ci siamo più separati, e adesso stiamo sempre insieme”. I quattro sono passati. Applausi e lacrime. Una piccola magia di Tú sí que vales.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top