Connect with us
maria-de-filippi-sabrina-ferilli

Televisione

Tu sì que vales: la Ferilli furiosa per gli scherzi della De Filippi, lei nega

Prosegue il divertente siparietto fra l’attrice e la conduttrice: mentre Maria fa la finta tonta, Sabrina continua ad essere vittima dei suoi scherzetti

Prosegue anche alla quarta puntata dell’ottava stagione di Tu sì que vales il divertente (se così lo vogliamo chiamare, dipende dai gusti…) siparietto fra Maria de Filippi e Sabrina Ferilli. Se avete seguito anche le precedenti puntate della trasmissione di Canale 5, infatti, saprete di certo che Queen Mary ha ordito ai danni dell’amica una serie di scherzetti tutti da ridere.

Nella scorsa puntata, in ogni caso, Sabrina Ferilli era riuscita a prendersi la sua ideale rivincita. La conduttrice di Amici si era infatti ritrovata coinvolta in un numero del prestigiatore Jean Luc Bertrand, che senza preavviso aveva fatto scrocchiare il collo alla conduttrice.

Questa sera, a questo punto, è stato un continuo “Maria sei stata tu? Guarda che lo so…” con la De Filippi che, incredula, continuava a negare che tutto quello che stava succedendo all’amica fosse opera sua. Il momento più gustoso, in questo senso, è quando in scena è entrato un bizzarro personaggio vestito di rosso che ha messo in agitazione la Ferilli. L’omino si è presentato in studio con un telecomando con cui ha fatto muovere la poltrona della Ferilli da remoto, ma non è stato l’unico sketch a cui l’attrice avrebbe suo malgrado dovuto partecipare. Poco dopo, Giovannino (questo il suo nome) ha fatto esplodere un petardo sotto la poltrona semovente della Ferilli, scatenando così la furia dell’attrice che l’ha rincorso nel backstage. “Questa è tutta roba tua, tu l’inverno pensi a come rompe i co….. a me a luglio, io te conosco…” ha detto Sabrina Ferilli a Maria de Filippi, tenendole il broncio per tutta la sera.

Tu sì que vales: le esibizioni della quarta puntata

Fra uno scherzo a Sabrina Ferilli e l’altro, ovviamente, abbiamo anche assistito a più di qualche esibizione interessante. Tra le migliori quella dell’equilibrista Rubel Medini, dell’illusionista Rob, del giovanissimo saltatore con la corda Cristian e del pole dancer Sam. Il momento più emozionante di tutti, probabilmente, è però stato quello dello Spiderman Mattia Villardita, che dopo aver passato un’infanzia molto difficile a causa di una brutta malformazione congenita ha deciso di diventare il supereroe dell’Ospedale Gaslini di Genova per dare forza ai bambini malati.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top