Connect with us

Televisione

Tu si que vales, giudici in lacrime per il rapper Marco: “Bullizzato da un maestro”

Rapper Sindrome di Down Tu si que valesIl rapper Marco bullizzato perché Down da un maestro: la storia a Tu si que vales

Grandi emozioni questa sera a Tu si que vales! I giudici si sono commossi per una canzone del rapper Marco. Ha raccontato di essere affetto da sindrome di Down e che il suo brano Siamo diversi fra noi parla della lotta contro il bullismo e in particolare contro chi si accanisce nei confronti dei disabili. La storia di Marco di Tu si que vales ha colpito tutti, anche Belen Rodriguez, che non è riuscita a trattenere le lacrime. E ha ricevuto una foto autografata proprio dal piccolo talento! Questa è stata la sua presentazione: “È da tanto che volevo vedervi. Sono Marco, ho 22 anni e sono affetto da sindrome di Down. Sono fiero di quello che sono. Devo ringraziare il mio papà per la canzone perché mi ha aiutato nella metrica. Ci sono delle parole che mi colpiscono di più perché fanno parte della mia vita”.

Tu si que vales, il racconto del padre di Marco

A fine esibizione, il padre del rapper di Tu si que vales di oggi 3 novembre ha spiegato che suo figlio è stato persino bullizzato da un insegnante: “Marco è stato vittima di bullismo. Hanno fatto anche la pi** sulle sue scarpe. Anche il suo maestro di sostegno lo ha bullizzato”. L’insegnante è stato allontanato dalla scuola. Maria De Filippi è stata colpita dall’esibizione e dalla sua storia: “Sei stato proprio bravo. Noi adesso ci riprendiamo un attimo. Le parole erano semplici ma molto dirette. Ci sono delle persone in giro che fanno sentire stupide le altre”.

Marco canterà con J-Ax a Tu si que vales?

Il rapper Marco di Tu si que vales ha anche recitato una lettera dedicata alla sua mamma deceduta. L’ha presentata così: “Una poesia per la mia mamma, che ora è il mio angelo custode”. Delle belle esibizioni e delle belle parole che hanno colpito i giudici. La De Filippi adesso vuole fare un regalo a Marco: canterà il suo brano con J-Ax!

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top