Connect with us
zerby scontro a Tu Si Que Vales

Televisione

Tu Si Que Vales, dura lite tra Zerbi e Lucillio. Il concorrente: “Stai zitto”

Duro scontro a Tu Si Que Vales tra Rudy Zerbi e Lucillio Jr Zizzo, un giovane compositore autodidatta di 24 anni presentatosi  nello show di Canale 5 con una debordante ed estrema autostima. Il ragazzo ha raccontato di aver composto 322 brani al pianoforte in circa sei mesi (“Ho iniziato lo scorso dicembre”), affermando di non capacitarsi di tale dono offertogli forse “dal cielo”. Certo tra il dire e il fare c’è di mezzo il mare. Fatto sta che Lucillio, dopo essersi auto presentato in pompa magna, si è messo a suonare non convincendo per nulla la giuria. Il primo a dire la sua è stato Rudy Zerbi che con una battuta ha manifestato le sue perplessità circa il talento dell’artista. Quest’ultimo non ha preso affatto bene le parole del giurato, rispondendo in modo alquanto opinabile

A Tu Sì Que Vales Rudy Zerbi arriva ai ferri corti con il concorrente Lucillio

Zerby si lascia andare a una battuta spassosa non appena si conclude l’esibizione di Lucillio che immediatamente attacca: “Stai scherzando? Hai capito chi hai di fronte?”. “Credo di sì, ma per educazione non parlo”, risponde Rudy. “Tu sei capace? Allora stai zitto”, la controreplica del ragazzo che ha ribadito che secondo lui il giurato, nei suoi confronti, “non è nessuno”. A questo punto interviene Maria De Filippi che fa un po’ da pompiere, cercando di spiegare a Rizzo che deve aver più pazienza e che simili atteggiamenti non sono per nulla vantaggiosi per lui stesso. “Quattro no? Me lo vado a prendere in America il successo”, chiosa comunque Lucillio, sempre convinto di essere un talento incompreso e sostenendo che le sue qualità non sono riconosciute per via del suo brutto carattere. Finita qui? Manco per idea.

Tu Si Que Vales, Rudy Zerbi e la giuria cercano di far ragionare Lucillio

“Ma tu sai suonare? Chi sei? Cosa hai fatto nella vita?“, attacca nuovamente il giovane, rivolgendosi sempre a Zerby che sconsolato allarga le braccia, rassegnato al fatto che le sue parole non saranno ascoltate. Anche Teo Mammucari interviene, invitando Lucillio a guardare le cose da un punto di vista più oggettivo e meno soggettivo, sottolineando pure degli errori relativi a una riproposizione del concorrente di un brano di Mozart. Ma non c’è nulla da fare: anche Maria tenta una seconda volta di far ragionare il 24enne che tuttavia resta convinto di avere un talento geniale seppur non capito.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top