Connect with us

Televisione

Tredici 4 anticipazioni, Montgomery De La Cruz non è morto davvero? “Aveva appena iniziato”

Foto attore montgomery de la cruz tredici
Anticipazioni Tredici 4, Montgomery De La Cruz è morto davvero?

Sappiamo tutti ormai com’è finito Tredici 3 e le questioni irrisolte non sono poche sebbene siano tutte riconducibili a un solo personaggio, Montgomery De La Cruz, di cui si dice sia stato ucciso in cella. La fine tragica del personaggio è stato uno dei colpi di scena dell’ultima puntata, in cui però non si è visto nulla della sua morte, e questo già potrebbe essere un indizio: l’irrequieto e angosciato Monty è morto davvero oppure no? Non c’è ancora alcuna conferma ufficiale sulla sua presenza nella quarta stagione ma, visto che tutto ruoterà attorno alla sua morte e all’accusa infamante di aver ucciso Bryce Walker, dubitiamo non tornerà; quello che ci chiediamo tuttavia è se lo farà da morto o da vivo.

Tredici spoiler quarta stagione, cosa dobbiamo ancora sapere su Monty

Contattato da Hollywood Life, l’attore che interpreta Montgomery De La Cruz, Timothy Granaderos, ha ripercorso la sua storia nella serie TV Netflix e ha ammesso che è abbastanza triste che Monty sia morto così perché “c’era ancora molto altro da scoprire ed esplorare. Lui aveva appena iniziato ad aprirsi con sé stesso, penso per la prima volta. È una tragica fine”. Granaderos insomma vorrebbe che il personaggio fosse approfondito e anche se non si è sbilanciato sul suo futuro nel cast di Tredici 4 forse ha voluto mandare un messaggio ai fan. “Oltre a scoprire chi ha ucciso Bryce una larga parte della terza stagione – gli è stato chiesto – è stata dedicata a cercare di umanizzare Bryce. Vorresti che accadesse anche con Monty?”. La risposta di Timothy è stata chiarissima: “Ci spero”. Cosa bolle in pentola insomma? Montgomery potrebbe tornare come ricordo in vari flashback – questo è vero – ma non è detto che la trama della quarta stagione non prenda pieghe inaspettate perché ricordiamo che il padre di Alex Standall ha coperto l’omicidio del figlio, e la presenza di Monty in carcere avrebbe potuto rappresentare un vero pericolo per la famiglia.

13 reasons why trama, le emozioni di Timothy Granaderos sul set

Sul futuro di Monty comunque Timothy potrebbe sapere davvero poco perché lui stesso ha ammesso che “non sapevo che […] sarebbe morto fino al finale della terza stagione […] Ho scoperto che non molte persone del cast lo sapevano, quindi è stata una specie di shock per tutti noi”. Granaderos ovviamente è pronto a ritornare ma solo a una condizione, cioè a patto che “abbia un senso […] Non devi mai volerlo forzare. Non devi mai farlo solo per essere parte di qualcosa”. Abbiamo come l’impressione che Monty sarà protagonista indiscusso di Tredici 4 e che forse il suo personaggio sarà mostrato da altre prospettive, magari approfondendo il suo rapporto con Winston; d’altra parte – ammette Granaderos – “è triste che venga da una storia famigliare tossica” e che “ne sia solo un prodotto”. Anche per lui ci sarà una sorta di riabilitazione? E come avverrà? Da vivo o da morto? Nel passato o nel presente? Il colpo di scena potrebbe essere servito.

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top