Connect with us
volevo fare la rockstar

Televisione

Valentina Santandrea, la storia vera della madre di Volevo fare la rockstar

volevo fare la rockstarValentina Santandrea, la storia vera della madre che ha ispirato la fiction di Rai 2 “Volevo fare la rockstar”

Valentina Santandrea è sbarcata a Vieni da Me. La blogger si è raccontata da Caterina Balivo, narrando la sua storia. Una storia prima finita nel suo blog e poi, da stasera, anche in tv. Infatti la sua vicenda ha ispirato la fiction ‘Volevo fare la rockstar’, in onda da oggi 30 ottobre (sono previste 6 puntate su Rai 2). Valentina, poco più che 30enne, è diventata madre molto giovane. A 22 anni ha avuto due gemelle e l’anno successivo è arrivata la terza figlia. Poi la rottura con Gaspare, il compagno e padre delle tre bimbe. Ma la Santandrea non ha mollato. Anzi, con il suo classico sorriso sulle labbra ha moltiplicato le energie e ora raccoglie i frutti di tanti sacrifici.

“Quando la ginecologa mi ha detto che erano due gemelle è stato un momento esilarante, ho iniziato a ridere in maniera isterica”

“Io sono rimasta incinta a 21 anni e sono diventata mamma di due gemelle a 22. Dopo un anno è arrivata la mia terza figlia”, esordisce a Vieni da Me Valentina. “Quando la ginecologa mi ha detto che erano due – ha proseguito – è stato un momento esilarante, ho iniziato a ridere in maniera isterica”. La Santandrea non abbandona mai il suo caldo sorriso. “Quando scoprì di essere incinta per la terza volta, Gaspare mi disse: ‘Ma come abbiamo fatto?'”. Di lì a poco la relazione sentimentale naufraga. Valentina però non molla e trova la forza per badare a tre bimbe e cercare lavoro. La sua laurea, ottenuta durante le gravidanze, inizialmente non frutta. Le porte si chiudono nel momento in cui i datori di lavoro vengono a sapere che è mamma di tre piccine. Poi però Valentina si fa strada e intanto coltiva anche la passione per la scrittura. “Una cosa terapeutica”, confida.

“Se dovessi aprire il mio blog oggi, lo intitolerei ‘Volevo fare la trapper'”

“Ma perché ‘Volevo fare la rockstar?'” chiede la Balivo. “Se dovessi aprire il mio blog oggi, lo intitolerei ‘Volevo fare la trapper'”, risponde Valentina che parla poi della famiglia in cui è cresciuta: “La mia è un po’ una famiglia di anarchici. Stavamo nelle case popolari, eravamo persone molto semplici. Tutti i miei familiari sono dei personaggi”. Tipo? “Anche mia mamma era una tipa abbastanza ribelle. Prima che ci fossero i trapper, negli Anni 80, si fece un tatuaggio in fronte a forma di gabbiano, ecco perché dico che la mia famiglia è fatta di personaggioni.” In studio a Vieni da Me arriva anche Valentina Bellè che nella fiction di Rai 2 sarà Olivia, alter ego della Santandrea. “Si tratta di una serie unica, vera, reale. Da non perdere”, assicura l’attrice.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top