Connect with us
Sonia Bruganelli intervistata

Grande Fratello Vip

Sonia Bruganelli al GF Vip: “Quale cosa Bonolis mi ha detto di non fare”

La moglie del conduttore romano parla per la prima volta della scelta di dire di sì ad Alfonso Signorini

L’indiscrezione ha trovato conferma quando pochi giorni fa Pier Silvio Berlusconi ha presentato i palinsesti Mediaset della prossima stagione: Sonia Bruganelli, assieme ad Adriana Volpe, è ufficialmente un’opinionista del Grande Fratello Vip, in partenza il 13 settembre 2021 con la sesta edizione, che sarà guidata per la terza volta consecutiva da Alfonso Signorini. Intervistata dal Corriere della Sera, la moglie di Paolo Bonolis ha parlato per la prima volta in maniera dettagliata della scelta di dire sì al re del gossip e di come ha intenzione di affrontare l’avventura relativa al reality più spiato d’Italia.

Sarà cattiva, pungente o democristiana? “Democristiana non mi si addice proprio”, sottolinea. Quando le viene ricordato che Signorini sostiene che la tv è roba per persone ciniche non batte ciglio. Anzi rilancia: “Io penso che, non solo in tv, ma nella vita faccia comodo essere cinici, se non anestetizzati. E io tendo ad esserlo. Evidentemente Alfonso ha visto queste caratteristiche in me”.

Cinismo può avere diverse sfumature di significato. A differenza del contesto in cui viene calato può ammantarsi di positività o negatività. Sonia quindi chiarisce che da tempo ha iniziato  ad apprezzare “quel sano modo distaccato di vedere le cose, lasciarsi stupire quando serve ma non prestare attenzione a dinamiche umane che lasciano il tempo che trovano”.

Aggiunge di aver imparato che le “persone cambiano in base a necessità, esigenze, situazioni, momenti: la coerenza è una qualità complicatissima”. “E non lo dico in modo giudicante – rimarca -. A tutti viene richiesto un continuo cambiamento di forma, di aspetto, di pensiero, perché se no non si è più interessanti, accattivanti, ce l’hanno imposto i nuovi mezzi di comunicazione”.

Si arriva alla decisione di dire sì proprio al Grande Fratello Vip. Da cosa è stata guidata nella scelta? “È un reality che mi ha sempre affascinato, un esperimento psicologico e sociale molto innovativo, sono sempre rimasta colpita dalle dinamiche delle persone in cattività. L’ho sempre seguito e alla fine ci sono cascata. Accettare di fare il Gf Vip è la cosa più trasgressiva che ho fatto in vita mia”.

E se magari dovesse farsi stregare a tal punto da decidere un giorno di fare la concorrente? Che ne pensa?  “Ecco, già la domanda mi fa venire il dubbio di aver fatto una scelta sbagliatissima. Ma sono sicura, questa è solo una parentesi, una divagazione“. La Bruganelli si dice sicura che dopo il ruolo di opinionista nel reality tornerà ai suoi affari e impegni, vale a dire alla guida della Sdl 2005, società di produzione di format tv e di programmi come Avanti un altro!.

Inoltre l’imprenditrice ha specificato che proseguirà il suo viaggio nel mondo della letteratura, continuando anche a condurre I libri di Sonia, un format web dedicato agli incontri con scrittori quotati per disquisire delle loro opere.

Spazio poi alla ormai ‘classica’ polemica estiva del jet privato. Negli ultimi anni Sonia si immortala sui social mentre va in vacanza con un aereo privato. E puntuali arrivano le critiche feroci in rete degli haters. Perché continua a postare simili contenuti?

“Beh l’ho fatto perché di solito in estate ci sono così poche notizie… – ironizza -. In realtà sono loro che ci ricascano, io non ostento, vivo la mia vita. Gli haters non dicono mai, guarda che carina prende l’aereo privato a sue spese e porta pure gli amici. Io per loro sono quella che ostenta, non quella che condivide. Ricordo poi che non lo facciamo a spese di qualcuno: paghiamo tutto, non ci regalano niente”.

Capitolo Bonolis: cosa le ha detto quando ha saputo con certezza che avrebbe fatto parte del ‘team Signorini?’. Le ha dato qualche consiglio? “Soprattutto uno: mi raccomando non litigare. Sa che facilmente mi parte l’embolo. Sono una che parte sparata ma poi mi dimentico pure quello che ho detto”.

E nelle mura domestiche? Ci sono liti frequenti oppure si respira tranquillità? “No, assolutamente. Lui non è adrenalinico come in tv, è molto flemmatico, calmo. In vacanza è statico: ombrellone, libro, caffè”, spiega Sonia riferendosi al marito. Ci pensa lei a dargli delle botte di vita: “Io invece gli riempio la casa di persone, intorno a lui c’è un vortice di attività. Qui al mare siamo in nove persone, è già un po’ come stare nella casa del Grande Fratello”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello Vip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top