Connect with us

Moda e Bellezza

Simone Coccia trapianto di capelli: quanto ha speso e cosa c’entra Clooney

simone coccia trapianto capelliQuanti soldi ha speso Simone Coccia per il trapianto di capelli e dove lo ha fatto

Simone Coccia Colaiuta si è sottoposto al trapianto di capelli. Una scelta dettata dalla voglia di sentirsi più bello e più sicuro dopo un periodo di grande instabilità. Il fidanzato di Stefania Pezzopane ha deciso di eseguire l’operazione a Instanbul, in Turchia. Una scelta che molti italiani fanno ogni anno e che, come spiegato da Simone, è prettamente legata all’aspetto economico dell’intervento. Lì Coccia ha speso solo 3 mila euro ed è riuscito a trovare uno staff serio e competente in grado di aiutarlo a risolvere il suo problema di calvizie. Non solo: il 35enne ha espressamente chiesto di avere una chioma simile a quella di George Clooney e i medici lo hanno accontentato.

Le dichiarazioni di Simone Coccia sul trapianto di capelli

“Io mi sono presentato con una foto di George Clooney e ho detto loro: “Vorrei diventare così”. Per fortuna non si sono messi a ridere, ma hanno preso la mia richiesta molto seriamente. E dopo aver analizzato bene la testa dell’attore hanno disegnato sulla mia, con un pennarello, la linea dell’attaccatura dei capelli in modo che fosse uguale a quella di Clooney”, ha spiegato Simone Coccia Colaiuta al settimanale Grand Hotel. L’intervento dell’ex concorrente del Grande Fratello è durato ben otto ore: sono stati impiantati sulla testa di Coccia circa 4 mila e duecento bulbi. Fuori dalla sala operatoria, ad aspettare Simone, c’era l’inseparabile fidanzata Stefania Pezzopane. L’onorevole ha seguito il compagno fino in Turchia pur di non fargli mancare il proprio sostegno.

Come funziona il trapianto di capelli: lo rivela Coccia Colaiuta

Come rivelato da Simone Coccia Colaiuta, il trapianto di capelli avviene con un’anestesia parziale. I medici estraggono i bulbi piliferi della zona sotto al mento o dalla nuca e li congelano, in modo che non muoiano. Successivamente fanno tanti piccoli buchetti nella zona della testa da infoltire e ci mettono dentro i bulbi estratti in precedenza. Dopo l’operazione è compito del paziente prendersi cura della propria chioma. Ad esempio Coccia fa degli impacchi con medicinali specifici che aiutano la crescita e li lava con uno shampoo neutro. I primi risultati cominciano poi a vedersi sei mesi dopo l’intervento.

Per info email: antonellalatilla@gmail.com instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Moda e Bellezza

Post Popolari

Scelti per voi

To Top