Connect with us
Simona Ventura morta amica

News

Simona Ventura si racconta: il biglietto di Lady Gaga e le accuse di droga

La conduttrice si racconta al Corriere, toccando anche corde molto delicate, ecco cos’ha rivelato

Simona Ventura torna a raccontarsi a cuore aperto in una recente intervista esclusiva concessa al Corriere della Sera alla giornalista Elvira Serra. Tanti, tantissimi gli argomenti sul piatto, particolarmente i suoi trascorsi di carriera e il rapporto con la famiglia.

Non c’è che dire: per quanto sia sempre stata sulla cresta dell’onda, anche per Simona nel corso degli anni ci sono stati momenti difficili. A metterla in difficoltà, più che i punti di share, le malelingue. C’è infatti stato, a lungo, un gossip che l’ha riguardata e che l’ha fatta stare molto male. Si diceva, nell’ambiente, che la presentatrice abusasse di droga. Riguardo a questo punto Simona Ventura ha voluto mettere le cose in chiaro, non senza una punta di amarezza:

L’accusa più vigliacca ricevuta? Di essermi drogata. Per anni ho fatto l’esame del capello. Questa calunnia era talmente dominante sui giornali che mi sono detta: ora con il primo che ci riprova mi rifaccio casa!

L’intervista è stata anche un’occasione per parlare dei figli, Niccolò e Giacomo, avuti dall’ex marito Stefano Bettarini, e Caterina, la figlia adottiva.

Il mio primogenito è forte, perbene. In lui rivedo la mia grinta. […] A Niccolò hanno proposto di partecipare a qualunque reality. Io li ho sempre spinti a trovarsi una strada da soli. […] Giacomo ha una sensibilità non comune, è un artista a tutto tondo, e in questo mi somiglia, fa teatro. […] Caterina è la mia principessa, è bravissima a scuola, senza offesa per nessuno non ero abituata a sentirmelo dire ai colloqui. Caterina ha 15 anni ha un’etica incredibile, da ragazza di una volta.

I fan della Ventura più amanti della cultura pop, inoltre, si ricorderanno di certo del divertente e a tratti surreale siparietto in compagnia di Lady Gaga. Quando l’artista fu ospite di Quelli che il calcio nell’ormai lontano 2009 per presentare il singolo Poker Face, la presentatrice diede il meglio di sé. La clip dell’incontro fra le due è diventata iconica e ancora oggi viene citata dalla stessa presentatrice per le battute e i meme che ne sono stati generati.

Eppure, forse non tutti sanno che Stefani Germanotta ha regalato a Simona Ventura una delle più grandi soddisfazioni della sua carriera. Al Corriere, la presentatrice ha raccontato:

Ho qui in giro un biglietto che mi scrisse dopo essere stata a Quelli che il calcio. Ricordo che era arrivata in taxi e non avemmo il tempo di preparare l’intervista. E ricordo benissimo il suo carisma, se rimasi sconvolta. Il giorno dopo mi mandò un mazzo di fiori e un biglietto. “Grazie Simona perché sei stata l’unica in Italia a volermi nel tuo programma”

Se Lady Gaga, Adele, Katy Perry, U2 o Amy Winehouse hanno stupito Simona Ventura per la loro umiltà, non lo stesso possiamo invece dire di Avril Lavigne, definita “capricciosa” da parte della conduttrice.

Al quotidiano, ovviamente, la presentatrice ha parlato anche del suo rapporto molto speciale con il compagno Giovanni Terzi. Il giornalista sta da ormai diversi mesi combattendo la sua personale battaglia contro una malattia rara ai polmoni. Un sfida che Simona Ventura sta combattendo accanto a lui, con grande coraggio.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top