Connect with us
Serena Rossi, chicche

Televisione

Serena Rossi: bocciata ai provini per L’amica geniale

La confessione è arrivata dalla diretta interessata, scelta come madrina del Festival del Cinema di Venezia 2021

Anche le attrici belle e brave come Serena Rossi vengono bocciate ai provini. All’artista napoletana è capitato di recente con la fiction di successo L’amica geniale. Proprio così: la Rossi si era presentata per la parte di Lila nella terza stagione della serie tv ma non è riuscita ad ottenere il ruolo. Serena, nonostante il grande talento, non ha convinto regista e produttori.

È stata la stessa Serena Rossi a raccontarlo in una lunga intervista concessa al settimanale Grazia:

“Un provino che non ho superato? È successo con L’amica geniale: mi hanno chiamato per la parte di Lila. In quel periodo ero impegnata sul set di Mina Settembre. Mi sono chiesta come sarebbe andata se avessi avuto più tempo per prepararmi. Era un bel ruolo di donna forte”

Serena Rossi era una delle attrici richieste a gran voce dai fan de L’amica geniale ma alla fine la produzione ha preferito fare scelte diverse e mantenere le interpreti delle prime due stagioni Gaia Girace e Margherita Mazzucco.

Le novità su L’amica geniale

L’amica geniale 3-Storia di chi fugge e di chi resta vede le due amiche alle prese con l’età adulta, tra matrimoni e figli. Gaia Girace e Margherita Mazzucco dovevano restare in scena per le prime puntate per poi passare il testimone ad interpreti più adulte ma alla fine la produzione ha deciso di non fare alcuna sostituzione. La scelta è dipesa soprattutto dal nuovo regista Daniele Lucchetti, che ha spiegato:

“Era importante mantenere lo stessa fisionomia fisica. E poi le attrici sono cresciute. Le vediamo crescere sullo schermo e c’è una palese maturità nelle loro espressioni. Lo stesso vale per il resto degli attori”

Dunque anche i personaggi secondari de L’amica geniale come Nino, Rino e Stefano avranno il volto degli stessi interpreti che abbiamo scoperto e apprezzato grazie alle prime due stagioni. Per tutti ci sarà un grosso lavoro di trucco, che permetterà agli attori di invecchiare sul grande schermo nonostante la reale età.

Le riprese della terza stagione de L’amica geniale sono iniziate a novembre 2020 e sono andate avanti per mesi. Si sono tenute tra Roma, Napoli e Firenze. La messa in onda è prevista su Rai Uno nei primi mesi del 2022.

Anticipazioni e trama de L’amica geniale 3

La terza stagione de L’amica geniale è ambientata negli anni Settanta. Lila è un’operaia della ditta di Bruno Saccavo, l’amico di Nino Sarratore conosciuto ad Ischia. Ma le condizioni lavorative non sono delle migliori e Lila si fa portavoce di un’intera classe operaia.

Lenù, invece, diventa una scrittrice affermata grazie all’aiuto del marito, erede di una prestigiosa famiglia. Elena ha pure due bambine ma il ritorno di Nino cambia la sua situazione famigliare: gli ex compagni di scuola diventano ben presto amanti. 

Lila, dal canto suo, inizia una relazione con Enzo, che l’ha salvata dal matrimonio con Stefano Carracci. Michele Solara continua ad avere uno strano rapporto con Lila mentre suo fratello, Marcello, si fidanzata con Elisa, la sorella minore di Lenù.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top