Connect with us

Televisione

Scherzi a Parte Paola Perego: dopo la furia, la verità sull’intervista ad Andreotti

Paola Perego litiga

Paola Perego a Scherzi a parte: la furia della conduttrice!

Paola Perego ha preso a calci e morsi un attore di Scherzi a Parte! Non è riuscita a trattenersi e ha dato il “meglio” di sé. La sua macchina non va toccata e il (finto) artista Minski lo ha capito troppo tardi. Ha fatto un’opera d’arte – molto discutibile – sulla portiera e questo ha fatto andare su tutte le furie la nota conduttrice. Nonostante ci sia stato anche un esperto d’arte (un attore anche lui), che ha cercato di convincerla dell’importanza della creazione di Minski, la Perego non ha voluto sentire ragioni e gli ha perfino dato un morso sul braccio per rubargli il martello… che poi ha lanciato all’esperto d’arte! Paola Perego non ha accettato nemmeno le 5000 euro per la portiera dipinta da Minski.

Scherzi a Parte, Paola Perego come non l’abbiamo mai vista

“Questa è la mia macchina e tu non ti avvicini – ha urlato Paola Perego –. Adesso arrivano i Carabinieri e spieghi questo spazio d’arte. Io ti gonfio! Decido io di avere un’opera d’arte sulla mia macchina. Io ti faccio andare in ospedale!”. A fine scherzo, Paola Perego ha chiesto scusa all’artista, all’intenditore d’arte e a Paolo Bonolis, che si è divertito tantissimo per quello che è successo. Intervistata dal conduttore, la Perego ha raccontato un aneddoto esilarante: “Io da ragazzina avevo il gesso per la scogliosi. Guidavo la Graziella ed era l’epoca della pacca sul sedere alle ragazze che passavano. Ma un ragazzo con lo scooter mi aveva colpito il gesso… secondo me si è spaccato il polso!”.

L’intervista ad Andreotti di Paola Perego: ecco la verità

Paolo Bonolis ha poi voluto parlare dell’intervista a Giulio Andreotti fatta da Paola Perego, durante la quale il presidente aveva avuto una ischemia:  “Io credevo fosse morto. E poi ho mandato la pubblicità! Lui dietro le quinte si riprende e mi chiede se era andata bene l’intervista”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top