Connect with us
sangiovanni Tv sorrisi e canzoni

News

Sangiovanni, concerto annullato: problemi di salute delicati, le rivelazioni inaspettate del cantante

Da tempo, l’ex allievo di Amici soffre di un problema di salute che finora aveva trascurato e che non gli ha permesso di salute sul palco

Sangiovanni ha avuto un malore prima del concerto di ieri nella piazza di Cremona. Pertanto, quest’ultima data del suo tour Cadere Volare Live 2022 è stata rimandata a stasera, 5 settembre. Ma molte delle persone che avevano acquistato il biglietto per vederlo ieri sera hanno scatenato il caos sui social, soprattutto coloro che non potranno prendere parte alla serata di oggi. Va precisato che tutte queste persone potranno chiedere tranquillamente il rimborso. Ma cos’è successo a Sangiovanni? A spiegare nel dettaglio la situazione ci pensa lo stesso cantante, ex allievo di Amici di Maria De Filippi.

“Mi dispiace tantissimo per quello che è successo ieri sera”, così inizia il lungo messaggio che il giovane cantante condivide in queste ore. Spiega che da circa un anno e mezzo soffre “di questi dolori, di queste fitte allo stomaco”. Ha fatto delle cure e ci sono momenti in cui soffre di meno e altri in cui soffre di più. Col tempo pare che questo problema di salute stia peggiorando, soprattutto perché Sangiovanni non è mai andato a effettuare un controllo specifico.

“Non sono mai andato a visitarmi. A volte pensi che sia colpa di qualcosa che hai mangiato, dello stress, della stanchezza o dell’ansia. Ho sempre trascurato questa parte, ho dedicato sempre tutto me stesso al lavoro e alle cose che dovevo fare, senza prendermi un giorno per me e la mia salute”

Questa la confessione di Giovanni Pietro Damian (il suo nome completo), che ha accusato questo problema allo stomaco proprio prima del concerto a Cremona. Spiega che era già pronto, vestito e con le cuffie posizionate per esibirsi di fronte a tutti quei fan che avevano acquistato il biglietto per vederlo dal vivo.

“Stavo per salire sul palco, ma ho sentito queste fortissime fitte allo stomaco e sono tornato in camerino. E purtroppo anche con l’aiuto dei paramedici non è passato. Mi hanno controllato tutti i valori, la pressione, ecc.. ed era tutto a posto. Nessuno aveva un farmaco che facesse al caso mio. Non erano solo fitte allo stomaco, ma anche tanta nausea”

Sangiovanni ha provato a risolvere il problema di salute velocemente, senza risultati concreti. Hanno anche cercato qualcuno che andasse ad acquistare “qualcosa in farmacia”. Tutti questi passaggi hanno fatto passare, però, molto tempo. “Io sarei salito sul palco chiaramente anche col dolore, il problema è che avevo questa nausea molto forte”, assicura il cantante 19enne.

“Non riuscivo nemmeno a muovermi”, continua l’ex allievo di Amici. Più si muoveva e più aveva i conati. Per questo motivo, chiaramente, è certo che non sarebbe riuscito a cantare o comunque non voleva rischiare di salire sul palco per poi scendere a causa di questo problema. Insieme al suo team e a chi ha organizzato la serata, ha scelto di rimandare il concerto a stasera.

Per Sangiovanni questa è una bella notizia, in quanto non sarà necessario attendere tanto tempo prima di mettere su l’ultimo concerto del suo tour estivo.

“Mi dispiace tantissimo per tutte le persone che avevano preso il biglietto e non hanno potuto godersi il concerto ieri sera. Per tutte quelle persone che hanno speso soldi per gli spostamenti vari, mi dispiace davvero tanto. Mi sento in colpa per quello che è successo”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da @sangiovanni

Più volte, il giovanissimo cantante si dice dispiaciuto per quanto accaduto. Ringrazia tutti per i messaggi di affetto che gli stanno inviando in queste ore. Assicura di essere molto triste, anche perché avrebbe voluto chiudere in bellezza il tour. Avrà sicuramente modo di farlo stasera. Chi non avrà modo di assistere al concerto di stasera e ha acquistato il biglietto, potrà rivolgersi al numero 0372 022001/02.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top