Connect with us
l'urlo di adua del vesco

News

Rosalinda Cannavò, bufera su Twitter: “Retrograda”. Cos’ha detto

L’ex gieffina sommersa dalle critiche sul social dei cinguettii. A finire sulla graticola una frase sulle donne al volante

Pioggia di critiche per Rosalinda Cannavò, la fu Adua Del Vesco. Su Twitter la ragazza siciliana, protagonista del Grande Fratello vip 5, è stata sommersa dai biasimi degli utenti. A finire sulla graticola un suo discorso riguardante le donne al volante. La miccia si è innescata nella mattinata di domenica 13 giugno, quando l’interprete ha pubblicato alcune Stories Instagram scivolando sul tema delle donne alla guida. Una frase ne ha tirata un’altra e la Cannavò è finita col corroborare lo stereotipo che il mondo femminile al volante sia più impacciato di quello maschile.

Rosalinda Cannavò/Adua Del Vesco, pioggia di critiche dopo le frasi sulle donne alla guida

In mattinata l’attrice si è presentata su Instagram raccontando ai suoi fan di essersi svegliata presto in quanto si è coricata non a tarda ora nella giornata precedente. Quindi ha aggiunto di aver fatto Torino-Milano in macchina, da sola. Ed è qui che si è ingarbugliata in una serie di frasi piuttosto discutibili che hanno richiamato uno stereotipo molto in voga.

“Considerate che era un anno che non ‘portavo’ la macchina perché prima il Grande Fratello Vip, poi sono uscita e venuta a Milano e a Milano non avevo un mezzo”, racconta la Del Vesco che poi casca nel primo scivolone: “Andrea la sua non me la faceva guidare, giustamente, capitelo”. Ma come? Zenga non si fida della sua donna? E bisogna pure comprenderlo? Probabilmente Rosalinda si è espressa male visto che qualche tempo fa dichiarò una cosa un poco differente. Ossia che era lei a non fidarsi a prendere il volante della vettura del compagno perché troppo voluminosa.

Dunque la frase incriminata che ha scatenato la bufera su Twitter: “Parliamoci chiaro: noi donne per quanto possiamo impegnarci non siamo così eccezionali alla guida e io in particolar modo. Comunque tutto ok, sono sana e salva come vedete”.

Rosalinda, i cinguettii di fuoco su Twitter contro l’ex gieffina

Non appena le parole della Cannavò hanno iniziato a circolare in rete e sui social, su Twitter hanno cominciato a piovere cinguettii di fuoco. “Il problema non è troppo Rosalinda che spara ste cag.te; è che ce le inculcano talmente tanto nel cervello che alla fine ne usciamo convinte ma mi raccomando “il patriarcato non esiste””, ha scritto una utente a cui le ha fatto eco una seconda: “”Noi donne per quanto possiamo impegnarci non siamo così eccezionali alla guida”. Che tristezza Rosalinda, parla per te”.

E ancora: “Io già da un mese non sono più una fans Zengavo #rosalinda #rosiners #tzvip. Posso dire che Rosalinda mi ha deluso tanto. Spero solo che Zenga non la stia coprendo. Lui merita molto di più”. Sono seguiti altri cinguettii piccatissimi. C’è chi ha pure dato dell’ignorante alla Del Vesco: “Inutile negarlo. Rosalinda su certi argomenti è proprio ignorante, ha davvero una mentalità retrograda”. “Rosalinda Cannavò ma che ca…o stai dicendo? Ma parla per te”, un’altra stilettata cinguettata nei confronti della siciliana.

“Rosalinda – sostiene un altro utente – faceva tanto là paladina del femminismo e poi dice che noi donne per quanto possiamo impegnarci siamo e saremo pessime guidatrici. Boh, trovate il collegamento tra donne e non essere in grado di guidare; è da studiare Rosalinda”.

“Ma Rosalinda dice una ca…ata dopo un’altra”, affermano sempre da Twitter. Sono cascati molti altri tweet con il medesimo tono e con il medesimo significato.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top