Connect with us
rita dalla chiesa turisti sardegna

News

Rita Dalla Chiesa derubata al cimitero: come l’hanno ingannata, il racconto

Spiacevole episodio per la conduttrice, che su Twitter ha condiviso i dettagli della disavventura: come si sono svolti i fatti

Spiacevole episodio per Rita Dalla Chiesa: è stata derubata al cimitero. Lo ha raccontato lei stessa tramite il profilo Twitter, dove condivide spesso le sue giornate e i suoi pensieri con chi la segue. Per fortuna lei sta bene, non le è successo niente durante il furto e forse non si è neanche accorta lì per lì che le avessero sottratto denaro. Tra l’altro il ladro è stato apparentemente piuttosto abile, anche se il suo gesto poteva far nascere subito dei sospetti. Come è andata?

Rita Dalla Chiesta ha raccontato il furto al cimitero su Twitter. Era andata a trovare i parenti defunti, si è imbattuta in un venditore ambulante di rose e ha deciso di prenderne qualcuna. Lo avrà fatto sia per portarle sulla tomba dei cari sia per aiutare il venditore ambulante forse, ma è rimasta scottata. Mentre acquistava queste rose per portarle sulla tomba di sua cognata, infatti, il venditore è riuscito a mettere le mani nella sua borsa. In che modo? Fingendo di darle una rosa in regalo e mettendola appunto nella borsa. “Mi ha rubato tutti i soldi”, questo però l’amaro finale.

Il venditore ambulante dunque è riuscito con una scusa a mettere le mani nella borsa, derubando Rita Dalla Chiesa. Inevitabilmente il racconto della conduttrice ha scatenato i commenti e le reazioni di chi lo ha letto, e come sempre non sono mancate le polemiche. Potrebbero mai? No, e infatti è successo anche stavolta. Tra i tanti commenti che le hanno espresso solidarietà e vicinanza per l’accaduto c’è stato chi ha contestato la volontà da parte della conduttrice di acquistare da un venditore ambulante anziché da un fiorista (“che paga le tasse”, è stato aggiunto). C’è stato chi era d’accordo e ha aggiunto che sarebbe “Vergognoso” acquistare da un ambulante mentre “ogni giorno almeno un commerciante è costretto a chiudere l’attività”.

Qualcuno le ha suggerito di denunciare il furto subito, ma lei non lo ha fatto. Ha risposto all’utente in questione di non sapere chi denunciare, perché era semplicemente un ambulante che ha visto passare con i fiori e li ha acquistati. Questo il racconto di Rita Dalla Chiesa sul furto al cimitero, per il momento non ha aggiunto altro.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top