Connect with us
regina elisabetta assenza

Moda e Bellezza

Regina Elisabetta e la dieta della longevità: i 6 cibi che non mangia mai

A 96 anni, 70 dei quali passati sul Trono del Regno Unito, la sovrana più anziana del mondo è in splendida forma

Il segreto della longevità della Regina Elisabetta? La sua dieta quotidiana! Stando a quanto spifferato da un ex chef delle cucine reali, la monarca più longeva del Regno Unito si mantiene in salute grazie ad un’alimentazione ben bilanciata. La sovrana mangia quasi sempre gli stessi piatti, già ben collaudati, e rigorosamente in piccole porzioni.

La Regina Elisabetta preferisce gustare piatti a chilometro zero: dalla selvaggina cacciata nei parchi reali fino al famoso pesce di Dover. Inoltre Elisabetta II adora chiudere i pasti con le fragole coltivate nell’orto di Balmoral oppure con le pesche bianche del castello di Windsor. Bandita la frutta fuori stagione.

Il menù della sovrana britannica prevede che la sua giornata abbia inizio con un the, senza latte né zucchero, accompagnato da un paio di biscotti. La colazione è poi a base di cereali, yogurt, toast (quello al tonno è il suo preferito) e marmellata. Saltuariamente la sovrana si concede appena sveglia uova strapazzate e salmone affumicato.

Uno dei piatti preferiti della madre del Principe Carlo sono le aringhe affumicate, che generalmente gusta a colazione o a cena. Per il pasto principale, invece, la Regina punta su carne, verdure e pesce. Nello specifico ama la sogliola di Dover con contorno di spinaci o di zucchine. A volte opta per il pollo grigliato con l’insalata.

Alle cinque di pomeriggio l’irrinunciabile the che Elisabetta consuma con tramezzini al salmone e cetrioli, con uova e maionese o prosciutto e senape. Sì alle uova dal guscio marrone, piuttosto che quelle col guscio bianco, perché secondo la Regina hanno un sapore migliore.

Solo occasionalmente si concede la torta al cioccolato, il suo dolce preferito. A cena la 96enne predilige la carne, rigorosamente ben cotta – per esempio l’arrosto di manzo o l’agnello – mentre se ha voglia di pesce si fa servire il salmone.

I 6 cibi che la Regina Elisabetta non mangia mai

Nella dieta di sua maestà ci sono una serie di alimenti che sono assolutamente vietati:

  1. Riso, pasta, patate 
  2. Aglio, cipolla, scalogno
  3. Acqua del rubinetto
  4. Carne cruda
  5. Frutti di mare
  6. Foie gras di oca o anatra

Niente carboidrati perché potrebbero appesantire la Regina Elisabetta. Semaforo rosso anche per aglio, cipolla e scalogno: considerati i numerosi impegni non è consigliabile avere l’alito pesante. Acqua del rubinetto, carne cruda e frutti di mare potrebbero invece causare intossicazioni alimentari.

Dal 2008, per volere del Principe Carlo, tutti i membri della famiglia reale hanno rinunciato a mangiare il foie gras di oca o anatra. Il motivo è presto detto: da tempo questo piatto è sotto accusa perché viene prodotto alimentando in modo forzato l’animale fino a spappolargli il fegato.

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Moda e Bellezza

Post Popolari

Scelti per voi

To Top