Connect with us
Marco Liorni e la Galaverna

Televisione

Reazione a catena, Liorni casca su galaverna e poi sbeffeggia il concorrente

Il conduttore resta sorpreso dalla risposta del concorrente Edoardo, professa la sua ignoranza in materia e fa partire lo sfottò

Marco Liorni colto alla sprovvista. Nel corso della puntata di Reazione a Catena in onda sabato 13 agosto, il conduttore del popolare quiz show di Rai Uno è rimasto alquanto disorientato quando nello studio è risuonato il termine “galaverna”. Il fatto ha innescato un curioso siparietto tra lo stesso presentatore e il concorrente Edoardo, del trio “I Batti Lei” che stava gareggiando contro “Gli Ottanta Grammi” (Alessio, Antonio e Lidia). La gag improvvisata è avvenuta durate il gioco “Quando, dove e come”. Edoardo, che stava cercando di risolvere l’enigma partendo dall’indizio “All’alba”, a un certo punto ha pronunciato la parola “galaverna”. Liorni ha aggrottato la fronte, mostrando un leggero imbarazzo. Motivo? Non sapeva il significato del vocabolo, cosa che ha candidamente ammesso.

“Galaverna”, ha scandito il giovane Edoardo. “Che? Non ho capito, scusa”, ha replicato il conduttore che non aveva la più pallida idea di che cosa volesse dire il giocatore che ha così ripetuto il vocabolo. “Scusami l’ignoranza, non so che cosa sia”, ha spiegato sorridendo Liorni, domandando al membro del trio “I Batti Lei” di chiarire il significato di “galaverna”. “Dovrebbe essere la brina che si forma sulle piante“, la spiegazione. Il presentatore, sempre sghignazzando, si è lanciato in uno spassoso sfottò, ironizzando sul fatto che gli autori del programma mai avrebbero messo una simile soluzione per risolvere il gioco.

“Facciamo un applauso a Giacomo sulla fiducia. Effettivamente era molto probabile mettere una parola così qui (ironico, ndr). Però dai, abbiamo imparato una cosa in più”, ha sottolineato Liorni, con Edoardo che ha mostrato un risolino un poco imbarazzato. Qualche telespettatore sintonizzato su Rai Uno ha criticato l’operato del conduttore, scrivendo dei tweet al vetriolo e, aggiungiamo noi, fuori luogo.

Ma quindi? Che cos’è la galaverna? Trattasi di una forma di precipitazione atmosferica costituita da un rivestimento cristallino, opaco e bianco intorno alle superfici solide. Solitamente non è molto duro e può essere facilmente scosso via. La galaverna si forma in quanto le goccioline d’acqua in sospensione nell’atmosfera possono rimanere liquide anche sotto zero (stato di sopraffusione). Il fenomeno della galaverna è il passaggio da vapore acqueo a ghiaccio, che avviene non solo sul terreno, ma anche sugli alberi, sui tetti delle case, sulle auto e su altre superfici.

La galaverna si distingue dalla brina perché questa, a differenza della prima, non subisce il processo di sopraffusione delle gocce d’acqua e si forma per il brinamento del vapore sulle superfici raffreddate a causa della perdita di calore per irraggiamento durante la notte.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top