Connect with us
coez con i capelli tinti

Musica

Power Hits Estate, Coez divide il web: amaro sfogo sui colleghi

Il cantautore 39enne si lascia andare sui social network diffondendo un pensiero che ha trovato sostegno, ma anche disapprovazione

Coez divide il mondo del web con alcuni commenti dopo il Power Hits Estate 2022, che ha visto trionfare Fedez, Tananai e Mara Sattei con il brano Dolce Vita. Qualche ora dopo la messa in onda dell’evento musicale su Italia Uno, Silvano Albanese – questo il suo nome reale – si è lasciato andare a un duro sfogo. Scendendo nel dettaglio, usando il suo profilo ufficiale di Instagram, ha rivelato il suo pensiero sulla musica del momento che è stato appoggiato da molti, ma anche tanto criticato da altri utenti.

In particolare, a invogliare Coez a lasciarsi andare a questo sfogo sono state le ultime classifiche. Ad esempio, la classifica di Power Hits Estate 2022 è stata creata in base agli interessi del pubblico italiano. Quindi, a questo punto, il cantante – non essendo per nulla d’accordo sulle posizioni dei vari brani del momento – si chiede dove sia l’errore, nei cantanti oppure in chi ascolta la loro musica. Il suo è un chiaro attacco a coloro che sono presenti nei primi posti delle classifiche, in quanto il suo riferimento è proprio verso i loro brani. Ma la critica va anche al pubblico che ascolta.

“Mainstream, Regardez moi, Superbattito, L’ultima festa, Polaroid, ci metto anche Faccio un casino. C’è stato un grande momento per la musica italiana, guardando la classifica mi chiedo se stiamo sbagliando noi qualcosa o non state capendo più un ca..o voi”

Queste le parole di Coez per sfogarsi su quanto sta accadendo nel panorama musicale. Gli album da lui citati sono di Calcutta, Frah Quintale, Gazzelle, Mecna, Carl Brave con Franco 126 e uno di essi è il suo. Risalgono tutti a circa tre o quattro anni fa, se non di più. Il cantante di La musica non c’è ci ha tenuto poi a fare una precisazione: “Non è che sto a piagne eh, le cose mi vanno bene era più una riflessione generale”.

Ma non si è fermato qui. Nelle scorse ore, il cantautore campano è andato avanti con un altro sfogo.

“Pure sta roba che le canzoni d’amore sono per le ‘fig….tte’ non la capirò mai. Vi sentite dischi pieni di min….iate che nel 90% dei casi non sono vere, almeno nelle canzoni d’amore qualcosa di vero c’è”

Ed ecco che dopo questi Tweet di Coez si è scatenato il caos. Sono tantissimi i commenti che è possibile notare, contrastanti tra loro. Infatti, è come se il mondo del social network si sia diviso in due. Da una parte c’è chi appoggia in pieno il pensiero del cantautore 39enne, facendo notare che finalmente qualcuno ha deciso di esporsi per cercare di cambiare le cose.

Tantissimi altri, invece, gli hanno consigliato di guardare la sua musica anziché quella degli altri e di provare a seguire l’onda, stando al passo coi tempi. “Se le canzoni hanno successo un motivo c’è”, ha scritto qualcuno rispondendo al suo sfogo. Qualche utente gli ha fatto presente che a decidere sono le case discografiche, ma lui non è d’accordo: “Il pubblico comanda sempre”.

La discussione in questo momento è ancora attiva su Twitter, con Coez che ovviamente resta fermo nella sua posizione. Questo può essere notato da uno dei suoi ultimi commenti: “Hai detto una cosa giusta, ma non spiega la me..a che c’è mò”.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top