Connect with us
d'urso parla di Fausto Leali

Pomeriggio cinque

Pomeriggio 5, tiene banco il caso Fausto Leali: le parole di Barbara d’Urso

A Pomeriggio 5 tiene banco la discussione attorno alle dichiarazioni rilasciate da Fausto Leali durante la scorsa serata al Grande Fratello Vip 5. Il cantautore bresciano è finito nella bufera per delle opinabili esternazioni su Hitler e Mussolini (“Prendiamo ad esempio Mussolini, ha fatto delle cose per l’umanità, per le pensioni, ma poi è andato con Hitler, che era un suo fan”). Sui social si è scatenato l’inferno: in molti hanno chiesto persino la squalifica del concorrente dalla Casa più spiata d’Italia (con ogni probabilità l’argomento sarà trattato venerdì in prima serata). Nel frattempo il tema è finito nel salotto pomeridiano condotto da Barbara d’Urso, dove si sono espressi Giovanni Ciacci, Vladimir Luxuria, Biagio D’Anelli, Iva Zanicchi e la stessa d’Urso.

Fausto Leali: a Pomeriggio 5 tengono banco le dichiarazioni su Hitler e Mussolini

Se fai delle leggi razziali e i campi di concentramento anche se hai fatto delle cose buone prima non conta più nulla”, ha chiosato Vladimir Luxuria, rispondendo indirettamente a Leali e direttamente a Iva Zanicchi che ha difeso il cantante. Non solo: l’ex parlamentare, circa le frasi dette dall’artista, ha parlato di “Infausto Leali” e di “falsi storici”. “Se gli altri inquilini annuivano non vuol dire che aveva ragione. Altro falso storico è che Hitler fosse un fan di Mussolini”. A ‘picchiare duro’ su quanto accaduto nel reality è stato anche Giovanni Ciacci: “Questa è apologia di reato”. Non della stessa opinione Biagio D’Anelli che ha detto che chi si scaglia contro il gieffino bresciano pecca di moralismo perché, secondo la sua opinione, ha fatto delle esternazioni tutt’altro che felici ma “in modo leggero”. “Io e Vladimir Luxuria in quel periodo saremmo stati messi al confine”, ha replicato Ciacci. Infine sono giunte le parole della d’Urso.

Pomeriggio 5: Ciacci e Biagio D’Anelli, alta tensione

Barbara d’Urso ha lasciato correre la discussione, per poi chiosare: “Ma come ti viene in mente di parlare di Mussolini e Hitler dopo 24 ore che sei entrato al GF Vip?”. Dopo la slot dedicata alla questione Leali, c’è stato uno scontro alquanto duro in studio tra Ciacci e Biagio D’Anelli. Quest’ultimo ha sostenuto che l’esperto di moda nutra dell’antipatia nei confronti dell’influencer Tommaso Zorzi, anch’egli impegnato al GF Vip 5, per una vicenda privata sentimentale che coinvolgerebbe una persona terza, un tale Armando. Ciacci ha dichiarato in diretta che procederà per vie legali, querelando l’opinionista. D’Anelli non ha fatto una piega, insistendo che quanto da lui detto è la verità. La d’Urso si è mostrata particolarmente incuriosita alla vicenda. Notando però la tensione creatasi ha preferito chiudere in fretta la discussione.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Pomeriggio cinque

Post Popolari

Scelti per voi

To Top