Connect with us

Grande Fratello Vip

Paola Di Benedetto, verità passaporto perso all’Isola: “Polizia mi cercava”

gf vip paola di benedetto con cappello da cowboy

Foto gentilmente offerta da Ufficio Stampa Mediaset

Gf Vip, Paola Di Benedetto racconta tutta la verità sul passaporto perso all’Isola dei famosi

Ricordate il passaporto perso da Paola Di Bendetto all’Isola dei famosi? Bene, oggi al Gf Vip la Madre Natura ha raccontato per filo e per segno come sono andate le cose. I dettagli emersi ai tempi del reality show è poco in confronto a ciò che le è capitato davvero! Paola ha raccontato di essere atterrata nell’aeroporto in Honduras e di essere stata trovata sprovvista di passaporto. Le forze dell’ordine non ne hanno voluto sapere di darle tempo di cercare meglio e volevano subito rimpatriarla; la ragazza della produzione che era con lei è scoppiata in lacrime perché ne aveva la responsabilità. Paola era anche senza cellulare, aveva con sé solo la carta di credito e per fortuna, visto che le è servita. Il passaporto comunque non è stato trovato, né gli agenti di polizia hanno dato il tempo alla ragazza che era con lei di fare il biglietto e accompagnarla a Citta del Messico, dove Paola è stata rispedita.

Paola Di Benedetto senza passaporto all’Isola: “Mi hanno presa di peso e messa in aereo”

La concorrente del Gf Vip 4, e dell’Isola a quei tempi, era certa di avere con sé il passaporto da qualche parte poiché aveva già viaggiato fino a lì facendo diversi scali. Ma non ha avuto tempo per dimostrarlo: “Mi hanno presa di peso e messa in aereo”. Per fortuna l’aereo era lo stesso con cui era arrivata, quindi ha chiesto alla hostess di controllare la tasca del sedile dove aveva viaggiato prima. Il passaporto era proprio lì. A questo punto, una volta atterrata in Messico e da sola, Paola non si è fermata quando la polizia aveva intimato i passeggeri sprovvisti di passaporto a fermarsi. Lei lo aveva, per cui ha tirato dritto. Ma la segnalazione su di lei c’era stata: “Avevano sguinzagliato la polizia federale perché sapevano che c’era una clandestina in giro!”.

Passaporto perso all’Isola dei famosi, Paola Di Benedetto racconta: “La polizia federale mi cercava”

Superato questo primo momento, il problema era fare ritorno in Honduras e come contattare qualcuno, visto che non aveva il cellulare. Questo il suo racconto: “Arrivo, piango. Crisi di panico e ho detto: sono da sola, senza telefono, con la carta di credito. Cosa posso fare? Ho visto una ragazza, mi ha detto di stare tranquilla e non mi avrebbe lasciata da sola prima di trovare una soluzione”. Questa ragazza è stata d’aiuto anche dandole un telefono: “Io provavo a chiamare in Italia la casa di produzione, ma qui erano le tre del mattino e il telefono squillava a vuoto. Ho chiamato i miei, mio padre mi dice di stare tranquilla che li avevano avvisati di tutto, che la polizia federale mi cercava e di stare tranquilla”.

Isola dei famosi, Paola Di Benedetto sola in Messico: “Dovevo passare la notte in aeroporto”

Ci ha pensato poi la casa di produzione a risolvere il problema: “Una signora della produzione mi dice di prendere una camera con la carta di credito e fare il biglietto per il primo volo il giorno dopo. Dovevo passare per forza la notte in aeroporto, quindi sono andata in alberto. Ho speso una roba folle. La mattina dopo la ragazza è venuta a prendermi, mi ha accompagnata al terminal a fare il biglietto e sono ripartita per l’Honduras”.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Grande Fratello Vip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top