Connect with us
orlando bloom foto in giacca e cravatta

Gossip

Orlando Bloom, la promessa alla figlia Daisy e le nozze con Katy Perry

Orlando Bloom è diventato papà per la seconda volta da pochi mesi. La sua piccola Daisy è nata dall’amore con Katy Perry, ma l’attore è già padre di Flynn. Il primo figlio ha nove anni ed è nato dalla relazione con l’attrice Miranda Kerr. I due hanno divorziano nel 2013 e Bloom poi si è fidanzato con la popstar Katy Perry. I due avevano in programma di sposarsi prima della nascita della figlia, ma alla fine hanno preferito rimandare a causa della pandemia. Aspetteranno tempi migliori, insomma, per poter festeggiare liberamente il loro grande giorno. In occasione dell’uscita del suo nuovo film, Retaliation, Bloom è stato intervistato dalla rivista F e ha parlato di come è cambiata la sua vita con la nascita della seconda figlia. L’attore ha rivelato che come genitore sta vivendo un momento di grandi riflessioni ed emozioni.

Orlando Bloom, la promessa alla figlia Daisy: “Voglio darle una famiglia unita”

Dato che dopo la separazione da Miranda Kerr non ha vissuto e non sta vivendo tutti i giorni il figlio Flynn, adesso ha intenzione di impegnarsi affinché non accada con Daisy. Queste le sue parole: “Voglio darle una vera famiglia, unita. E voglio che stia con me per sempre”. Ovviamente un per sempre limitato, come ha specificato: basterà stare insieme almeno fino alla maggiore età, quando la piccola Daisy sarà grande e inseguirà i suoi sogni. Orlando Bloom ha anche raccontato come è cambiata la sua vita e quella di Katy dopo essere diventati genitori. Come è facile immaginare a risentire più del cambiamento è stata la cantante, perché per lei si tratta della prima figlia. Bloom ha spiegato che Katy Perry sente forte la responsabilità di madre verso la piccola e visto che è nata in tempi di Covid-19 hanno preso delle decisioni ben precise.

Orlando Bloom e Katy Perry, le scelte sulla figlia in tempi di Covid e ultime news sulle nozze

“Abbiamo dovuto restringere il circolo di persone che vediamo, solo parenti, genitori e pochi amici fidatissimi”, ha detto l’attore. Per quanto riguarda il matrimonio, invece, Orlando Bloom ha precisato che sarà una festa in grande e a tema, per questo aspetteranno che finisca la pandemia. Ma i giornalisti sono avvisati: saranno gli ultimi a saperlo! La festa sarà sì in grande, ma con invitati selezionati a quanto pare. Insomma, i due vogliono evitare trambusti e subbugli, per cui faranno in modo di non avere paparazzi nei paraggi.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top