Connect with us

Musica

Noemi a Sanremo 2018, pagelle dopo la prima serata: voti da 4 a 7, ecco i giudizi

noemi a sanremo 2018 nella siglaFestival di Sanremo 2018, ecco le pagelle a Noemi dopo l’esibizione in Non smettere mai di cercarmi nella prima serata del 68° Festival di Sanremo, in onda martedì 6 febbraio su Rai1: voti e giudizi dei giornalisti e critici musicali.

Noemi a Sanremo 2018 nella prima serata, le pagelle

Claudia Fascia (Ansa): “Graffia la voce della cantante romana alla sua quinta partecipazione. Ci mette convinzione nell’interpretazione, anche se ha saputo fare di meglio. VOTO: 6.5”.

Mauro Sabbione, ex tastierista dei Matia Bazar (Adnkronos): “Finalmente una sanremata perfetta, con Noemi ormai capace di elargire emozioni a tavolino. Probabilmente al televoto secco vincerebbe. Piazziamola comunque nei primi sei e vediamo nelle prossime sere. Voto 6”.

Andrea Laffranchi (Corriere della Sera): “Ma chi li sceglie i suoi pezzi? Una voce originale come la sua meriterebbe di più. E invece, ancora una volta, le viene affidato un compitino che andrebbe bene come riempitivo di un album. 5”.

Gino Castaldo (Repubblica): “Sì, ha fatto di meglio, ma nel tono soporifero della gara porta la sua roca vitalità e soprattutto un ritornello da cantare. 6+”.

Paolo Giordano (Il Giornale): “Noemi in nero è forse arrivata alla propria dimensione definitiva: una interprete con una voce credibile che parla di un rapporto contrastato ma che può rinascere. L’arrangiamento è così così, lei convincente. 7”.

Renato Tortarolo (Il Secolo XIX): “Senza capo né coda. Invece di urlare in improbabili look si ascolti Orly di Jacques Brel. 4″.

Fabio Traversa nasce a Bari l’11/01/1981 e, dopo alcuni mesi di vagiti e poppate, i suoi genitori si rendono conto che non riesce a fare a meno della lettura giornaliera di quotidiani, riviste, libri. Deve assolutamente essere a conoscenza dell’ultim’ora di cronaca, dei risultati di calcio e delle notizie sul panorama televisivo. E così al percorso scolastico (diploma al liceo classico e laurea in Giurisprudenza) si affianca il contatto diretto con il mondo del giornalismo (è pubblicista dal 21 ottobre 2003). Oltre a essere stato collaboratore di alcuni quotidiani locali o addetto stampa di enti pubblici o partiti ha curato (per oltre 10 anni) Reality&Show, fiore all’occhiello della blogosfera nella sezione spettacoli, e ha scritto per Tvblog.it e Soundsblog.it. Da gennaio 2018 è autore su Altrospettacolo.it e Gossipetv.com.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Altro in Musica

Post Popolari

Scelti per voi

To Top