Connect with us

Televisione

Nicola Porro torna in tv dopo Covid-19: “Brutti giorni, ma fortunato”

nicola porro positivoNicola Porro guarito dal Coronavirus, torna in tv con Quarta Repubblica: le prime parole dopo la malattia

Nicola Porro ha avuto il Coronavirus e a distanza di quasi un mese dalla notizia, oggi è tornato in tv con Quarta Repubblica. Un mese di stop per il programma di Rete 4 che è stato necessario, dopo che il conduttore è risultato positivo al test del Covid-19. Porro è rimasto stupito inizialmente di questo contagio, si è chiesto più volte come potrebbe aver contratto il virus. Al conduttore è andata meglio rispetto a tanti altri contagiati, perché ha trascorso il periodo della malattia in casa e non si è reso necessario il ricovero in ospedale. Una fortuna che lui stesso ha riconosciuto e ha ammesso nelle sue prime parole a Quarta Repubblica dopo il Coronavirus.

Quarta Repubblica torna in tv con Nicola Porro: “Ho passato qualche brutto giorno”

Dopo un breve incipit sulla puntata e dopo la pubblicità, Porro ha esordito facendo un discorso sulla sua esperienza. Ha cominciato così: “Non ci siamo stati nelle ultime settimane. Ho passato qualche brutto giorno, sono stato male. Non ne parleremo troppo perché è veramente poco importante quello che mi è successo, però è importante dire che mi sono sentito fortunato, per tre motivi”. Ha poi spiegato i tre motivi per cui si ritiene fortunato. Nicola Porro ha iniziato parlando della sua malattia: “Almeno questo lo devo dire. Il primo motivo è quello che il Coronavirus a me come ad altre persone ha preso in forma non mortale. […] Ai deceduti va il nostro pensiero, e agli ospedalizzati in una maniera più serie rispetto a quello che è stata la malattia per me”.

Coronavirus, Nicola Porro è guarito e torna in tv: “Sono fortunato”

Poi ha proseguito con un altro motivo: “Sono fortunato perché faccio il lavoro che amo, sono riuscito a farlo qua in questo studio. […] Rispetto a milioni di italiani sono fortunato perché posso lavorare”. Infine, il terzo e ultimo motivo: “E poi sono fortunato, e voglio dirlo con grandissima chiarezza, perché io ho fatto i test. Io ho saputo di avere questa malattia, perché quando ho saputo e dopo che l’ho affrontata ho avuto ulteriori test per certificare che non solo la malattia era finita, ma era certamente finita e oggi non posso più contagiare gli altri”. E con queste parole ha dato inizio al dibattito della puntata.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...
Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top