Connect with us

Gossip

Niccolò Bettarini accoltellato, il processo a ottobre contro gli aggressori

niccolò bettarini foto ferite aggressioneAggressione Niccolò Bettarini, il caso in aula il 2 ottobre: le ultime news

Il caso di Niccolò Bettarini sarà nuovamente dibattuto il 2 ottobre nell’aula del Palagiustizia milanese, in cui davanti alla terza sezione della Corte d’Appello si celebrerà il processo abbreviato di secondo grado per i quattro giovani condannati per tentato omicidio (tutte le pene sono comprese tra i cinque e i nove anni di carcere). Per chi non ne fosse ancora a conoscenza, il figlio di Stefano Bettarini e Simona Ventura è stato accoltellato e preso a calci e pugni agli inizi di luglio 2018 fuori dalla discoteca milanese Old Fashion, dove aveva passato la notte assieme ai suoi amici; la notizia fece molto rumore e i colpevoli furono individuati quasi subito. “È finito un incubo – queste le parole di Bettarini junior dopo il primo grado del processo –. Giustizia è stata fatta”. E la giustizia darà il suo verdetto anche a ottobre.

Niccolò Bettarini accoltellato: il figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini

Ricordiamo che Niccolò è stato ricoverato per alcuni giorni all’Ospedale Niguarda e che subì anche un intervento per la ricostruzione di un nervo; si è trattato perciò di un’aggressione che ha rischiato di rovinare per sempre la vita al figlio di Simona Ventura e Stefano Bettarini e che avrebbe potuto stravolgere l’esistenza dei suoi affetti più cari. A ottobre la giustizia si pronuncerà per la seconda volta sul caso e deciderà delle sorti dei quattro aggressori, di cui solo uno è accusato di aver sferrato le coltellate; agli altri tre è stata invece concessa la “diminuente” del “reato diverso da quello voluto” perché non si hanno le prove – secondo il gup – che gli altri tre sapessero che chi aveva il coltello fosse armato.

Niccolo Bettarini oggi: la vita dopo l’aggressione

Prosegue felice intanto la vita di Niccolò che anche se ricorderà per sempre quest’aggressione che avrebbe potuto rivelarsi letale può ormai guardare al futuro e continuare a lottare per i propri sogni. Senz’altro apprezzato dai tanti che lo seguono con curiosità e affetto. Non appena avremo altri aggiornamenti ve ne metteremo a conoscenza.

 

 

Amo il trash. Amo Malgioglio. Amo Tina Cipollari. Adoro Maria De Filippi

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Gossip

Post Popolari

Scelti per voi

To Top