Connect with us
bassetti virologo

Televisione

Matteo Bassetti, il virologo svela quanto guadagna per andare in tv

Il primario del reparto di Infettivologia del Policlinico San Martino di Genova ha replicato a chi lo critica per via delle sue numerose apparizioni televisive

In una lunga intervista rilasciata al settimanale Di Più Matteo Bassetti ha replicato alle critiche ricevute negli ultimi mesi in merito alle sue numerose apparizioni televisive. È infatti uno dei virologi più presenti in tv da quando è scoppiata la pandemia da Coronavirus. Passa dalla Rai a Mediaset, senza dimenticare La 7 e Sky. Numerosi interventi che hanno fatto storcere il naso a più di qualcuno.

Dal 2020 i virologi sono diventati un punto di riferimento per molti italiani ma le critiche non sono mancate. Accuse alle quali Matteo Bassetti ha così replicato, svelando anche i suoi guadagni nel mondo dello spettacolo:

“Ci sono persone che scrivono sui social: “Bassetti sfrutta una tragedia come il Covid”. Oppure: “Ma quando cura i suoi malati visto che è sempre in tv?”. Sono accuse assurde: non vado in tv per fare un reality ma per parlare di Covid, un argomento che è di mia competenza. Ricordo che ci vado gratis”

Matteo Bassetti ha inoltre svelato di accettare solo proposte di programmi che vanno in onda la sera o nei fine settimana. Ovvero quando non è in ospedale: Bassetti è primario del reparto di Infettivologia del Policlinico San Martino di Genova.

Il virologo Matteo Bassetti ha aggiunto:

“Non sottraggo tempo ai miei pazienti ma caso mai alla mia famiglia. Ci poi telespettatori che quando sentono noi medici dibattere in tv commentano: “Sul Covid i medici hanno idee diverse: è segno che non possiamo contare sulla scienza”. E io rispondo che la scienza progredisce proprio mettendo a confronto ipotesi diverse e verificandole”

Dal 2003 Matteo Bassetti è felicemente sposato con Chiara, 43enne albergatrice. La coppia ha due figli: Dante, 16 anni, e Francesco, 12. Il medico ama trascorrere del tempo con la sua famiglia. Tra gli altri hobby: lo sci, il calcetto, l’arte moderna, il motoscafo, la cucina.

Matteo Bassetti è figlio d’arte: il padre era Dante, anche lui infettivologo e per dieci anni direttore della Clinica Malattie Infettive a Genova. L’uomo era anche un pediatra. È scomparso nel 2005, all’età di 65 anni, a causa di un tumore alla prostata.

A Di Più Bassetti ha inoltre ammesso che lo scorso anno, quando è scoppiata l’emergenza Coronavirus, non pensava di diventare così popolare. Come tanti altri colleghi ha accettato i primi inviti nelle varie trasmissioni per rendersi utile, per spiegare ai cittadini cosa stava succedendo.

Il primo programma al quale Matteo Bassetti ha preso parte è stato Quarto Grado di Gianluigi Nuzzi. Il virologo ha inoltre confidato che con alcuni conduttori – nello specifico Mara Venier, Barbara d’Urso, Alberto Matano, Massimo Giletti, Bianca Berlinguer – è nato un bellissimo rapporto che va oltre il piccolo schermo.

Davanti alle telecamere non sono mancate le accese discussioni: Matteo Bassetti ha litigato furiosamente con Simona Ventura a Cartabianca e subito dopo si è scontrato prima con Paolo Brosio a Domenica Live e poi con Antonella Boralevi a Zona Bianca.

Continua a leggere
Potrebbe interessarti...

Per info email: [email protected] instagram: cheloidea21

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top