Connect with us

News

Mariano Di Vaio in ospedale: il motivo e come sta ora

Mariano Di Vaio lascia Selfie Le Cose Cambiano

Mariano Di Vaio in ospedale. Cosa è successo?

Il famosissimo modello ed influencer Mariano Di Vaio è in ospedale. A rivelare la notizia, lui stesso attraverso il suo profilo Instagram. Una foto che parla da sola e accompagnata da una lunga didascalia, in cui Mariano spiega i motivi della sua “latitanza” dai social negli ultimi giorni: “Non ero scomparso ero all’ospedale“, queste le sue parole con le quali ha voluto anche tranquillizzare i suoi followers, spiegando: “Mi sento già meglio e spero di tornare a casa in fretta“. Ma cosa è successo? Cosa ha costretto Di Vaio ad andare in ospedale? A spiegare il tutto, ancora Mariano: “Ci sentiamo sempre fortissimi ed indistruttibili, e non vogliamo mai staccare del tutto dai problemi dai pensieri e dalle decisioni importanti, nemmeno quando ce ne andiamo in vacanza. […] Ma purtroppo a volte il nostro corpo ci prende e ci sbatte al muro per farci ragionare. Io aimé somatizzo i momenti difficili internamente e ricorrono sempre i soliti danni come 5 anni fa quando rischiai il coma. Mi ero promesso che ci sarei stato attento, non avrei esagerato, ma purtroppo sono fatto così e quando faccio qualcosa la faccio bene e non è mai semplice“.

View this post on Instagram

And that’s how life is.. sometimes we feel we can conquer the world we have all the energies and we don’t want to believe that we should stop worrying and thinking every-now & then , that’s my mindset most of the times, but our bodies often slap us in the face and say “dude if you don’t stop I’ll stop you now”. I’ve always had problems managing stress and tough moments and even if it doesn’t show on the outside I somatize in the inside . And I go trough this really hard and bad days which I hope you’ll never experience my friends. #by the way it’s been few days and I’m feeling better now, I’m faithful cause I’m in good hands, you just say a little pray for me and don’t worry I’ll get some rest ready to come back stronger than before 🙂 – Ed è così che va la vita! Ci sentiamo sempre fortissimi ed indistruttibili, e non vogliamo mai staccare del tutto dai problemi dai pensieri e dalle decisioni importanti, nemmeno quando ce ne andiamo in vacanza. Chi è come me ed ha questo “mindset” mi capirà. Ma purtroppo a volte il nostro corpo ci prende e ci sbatte al muro per farci ragionare. Io aimé somatizzo i momenti difficili internamente e ricorrono sempre i soliti danni come 5 anni fa quando rischiai il coma. Mi ero promesso che ci sarei stato attento, non avrei esagerato, ma purtroppo sono fatto così e quando faccio qualcosa la faccio bene e non è mai semplice. Comunque non mi dilungo, grazie per i messaggi di qsti gg nn ero scomparso ero all ospedale 🙂 mi sento già meglio e spero di tornare a casa in fretta! Vi voglio bene ♥️🙌🏻

A post shared by Mariano Di Vaio (@marianodivaio) on

Mariano Di Vaio in ospedale cinque anni fa: “Ho rischiato il coma”

Non è la prima volta che il fashion blogger, Mariano Di Vaio, finisce in ospedale. Era il 2014, quando Mariano aveva fatto sapere ai suoi followers cosa aveva rischiato: “Ho anche rischiato il coma a causa del troppo sangue che ho perso a causa di un’ulcera da stress. Ringrazio Dio perché la mia famiglia è corsa in aeroporto e mi ha portato subito in ospedale. Pregate per me”. I ritmi troppo stressanti sarebbero così il motivo per cui sia ora sia cinque anni fa, Mariano è stato costretto ad uno stop forzato e riposarsi. Chiede troppo al suo corpo, ma come dice lui, le cose le fa bene. L’amore per il suo lavoro è davvero tanto, ma Mariano ora ha una famiglia e due splendidi figli, avuti dalla moglie, Eleonora Brunacci.

Mariano Di Vaio, papà di due bambini

Il matrimonio con Eleonora Brunacci è stato sancito dalla nascita di due splendidi bambini, il primo Nathan Leone e il secondo Leonardo Liam. La sua vita si divide tra famiglia, lavoro e viaggi. E tiene sempre aggiornati sui suoi movimenti i followers, che lo seguono con tanta veemenza.

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in News

Post Popolari

Scelti per voi

To Top