Connect with us

Televisione

Lucio Presta, la critica ai programmi volgari e l’annuncio su Benigni

Foto Lucio Presta agente

Con chi ce l’ha Lucio Presta quando parla di programmi tv volgari? Ecco le parole dell’agente

Noto anche per l’Arcobaleno Tre, agenzia che “gestisce” non pochi artisti (tra cui Belén, Bonolis e Benigni), di recente Lucio Presta si è fatto intervistare da Il Giornale. Dichiarazioni, quelle del marito di Paola Perego ed ex ballerino di Fantastico, che già da ora sembrano destinate a far parlare almeno gli addetti ai lavori. Il motivo? Beh, nell’intervista l’agente critica tutte quelle trasmissioni televisive che non riescono più a puntare su contenuti di qualità. Ecco infatti cosa dice, rispondendo alla domanda “C0m’è cambiata la tv oggi?”: “La tv, – afferma Presta – vero specchio della società, oggi ha preso una deriva pericolosa: ci sono programmi che andrebbero fermati dopo la sigla, per quanto sono volgari e diseducativi. Per fortuna il pubblico sta reagendo e di conseguenza stanno smettendo di fare ascolti (…)“. Non sappiamo a quali programmi si riferisca il super agente. Certo è, però, che nell’ultimo periodo non è stato il solo a parlare di “volgarità” in TV. Di recente, anche il Codacons ha fatto grossomodo lo stesso.

Lucio Presta: “Spero di convincere Roberto Benigni a tornare in TV. I grandi artisti hanno il dovere di restituire il talento”

Intervistato, Lucio Presta fa anche un annuncio riguardante uno dei suoi artisti di punta. Presta così fa sapere: “Se ho un obiettivo professionale che ancora voglio raggiungere? Certo che sì: spero di convincere Roberto Benigni a tornare in TV e a fare una lunga tournée di TuttoBenigni. Il pubblico lo aspetta da tempo e i grandi artisti hanno il dovere di restituire il talento che hanno ricevuto in dono“. Non sempre, però, a personaggi di grande calibro corrispondono persone gradevoli. Lo lascia intendere lo stesso agente dei VIP che così afferma: “Mi è capitato di incontrare grandi Artisti ma piccoli uomini. Ma per mia fortuna non ho mai lavorato con loro“. Con chi, invece, ha lavorato e lavora, si trova in perfetta sintonia. “Non potrei mai lavorare con artisti che non amo“, fa sapere, tanto che addirittura “una l’ho anche sposata“. Naturalmente, il riferimento va alla moglie Paola Perego, conduttrice televisiva di successo.

L’agente e marito di Paola Perego parla dell’incidente a cavallo: “Ho perso il cristallino dell’occhio sinistro”

In conclusione, nell’intervista l’agente e marito di Paola Perego dopo aver parlato della TV di oggi e dei “suoi” artisti racconta anche dell’incidente a cavallo in cui è rimasto coinvolto all’età di 11-12 anni. Queste le sue parole in merito: “Ho perso il cristallino dell’occhio sinistro e malgrado oggi si possa fare molto con la chirurgia non l’ho mai sistemato, proprio per ricordare che nella vita accadono cose che possono cambiare la nostra esistenza per sempre“.

* La foto è tratta dal profilo Twitter di Lucio Presta *

Clicca per commentare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Altro in Televisione

Post Popolari

Scelti per voi

To Top